Victam
  • Scienza, ricerca, tecnologia: le parole-chiave di Expo 2015 secondo il Commissario UE

    Print

    I temi dell'evento internazionale dedicato all'agroalimentare per David Wilkinson

    Expo 2015 logo1

    Secondo David Wilkinson, Commissario Generale per la partecipazione dell’Ue a Expo 2015, l’evento previsto a Milano il prossimo maggio “focalizzerà l’attenzione del mondo su una delle sfide più importanti della nostra generazione e quelle future: come riuscire a nutrire il pianeta in modo sostenibile?”. L’Ue ritiene che la risposta a questa domanda risieda nella "scienza, ricerca, innovazione, tecnologia applicate al contesto agroalimentare di Expo 2015”, sono le parole chiave con le quali il Commissario Generale per la partecipazione dell’Ue a Expo 2015, David Wilkinson, ha parlato del prossimo eventi internazionali.

     

    Secondo Wilkinson l'Expò “focalizzerà l’attenzione del mondo su una delle sfide più importanti della nostra generazione e quelle future: come riuscire a nutrire il pianeta in modo sostenibile?” Wilkinson ha annunciato la decisione dell’Ue di istituire un comitato scientifico formato da 11 esperti provenienti dagli stati membri dell’Unione Europea e presieduto da Franz Fischler, ex commissario Ue per l’agricoltura. Scopo del comitato è la redazione di un documento che possa stimolare il dibattito di Expo 2015 sull’importanza della scienza, tecnologia ed innovazione come strumenti capaci di aiutarci a garantire il crescente fabbisogno alimentare. Il settore agroalimentare in Europa vale 1.000 miliardi di euro, è il principale settore manifatturiero a livello europeo con circa 4 milioni lavoratori per circa 300.000 imprese.

    Red. 11-12-2014 Tag: expo 2015agroalimentarezootecniafame nel mondo
Articoli correlati