• Assalzoo: Complimenti al presidente Squeri per il Consiglio nazionale

    Print

    Importante la presenza dei giovani imprenditori del settore mangimistico

    Assalzoo logo

    È stata presentata venerdì dal presidente dei Giovani Imprenditori Federalimentare, Alessandro Squeri, la squadra che accompagnerà nel prossimo biennio l’attività della Federazione. Al neo-eletto presidente Assalzoo (Associazione Nazionale tra i Produttori di Alimenti Zootecnici) augura un buon lavoro, nella convinzione che la sinergia tra le realtà associative sia alla base della crescita complessiva del mondo agroalimentare.

    Federalimentare è la Federazione, alla quale aderiscono le 15 associazioni di categoria del settore alimentare che rappresenta la seconda realtà produttiva complessiva dell’economia italiana. E il gruppo dei giovani imprenditori rappresenta il punto d’incontro tra la tradizione industriale e la spinta all’innovazione richiesta oggi dal mercato. Il neo presidente Squeri ha voluto sottolineare questa capacità di spinta innovatrice con una squadra composta dalle vicepresidenti Barbara Bordoni e Benedetta Mayer - attuale Presidente del Gruppo Giovani Assalzoo - e dai membri di giunta Filippo Colla, Agostino Fioruzzi, Paolo Dallagiovanna, Daniele Grigi, Emilio Minuzzo, Diana Attianese.

    A questi ruoli si aggiungono delle specifiche deleghe su temi di complessiva valenza industriale  come la lotta agli sprechi alimentari (assegnata a Valentina Massa), il rapporto con le Istituzioni europee (assegnata Emilio Minuzzo), il dialogo con i settori affini come Fashion e Furniture (assegnata a Fabrizio Zanetti), le attività in sinergia con Confindustria (assegnata a Barbara Bordoni) e la comunicazione Social (assegnata a Benedetta Mayer) con lo scopo di rafforzare l’attenzione dei Giovani sulle tematiche del digitale con prospettive progettuali concrete.

    Assalzoo saluta con favore le scelte del presidente Squeri che vedono una nutrita e qualificata presenza di giovani imprenditori del settore mangimistico con Benedetta Mayer nel ruolo di vicepresidente e con delega alla comunicazione, con Daniele Grigi nel Consiglio nazionale e con Valentina Massa con la delega alla lotta agli sprechi alimentari.

    "Una delle linee strategiche della Federazione è quella di favorire la comunicazione e i rapporti di filiera, coinvolgendo le realtà imprenditoriali, anche in ottica intergenerazionale", dichiara Benedetta Mayer, presidente del Gruppo Giovani Assalzoo.

    red. 19-12-2016 Tag: assalzooGruppo Giovani Assalzoofederalimentare
Articoli correlati
  • Alberto Allodi, eletto “Membro onorario” di Fefac

    In occasione della 63ª Assemblea generale di Fefac (European Feed Manufacturers' Federation), che si è svolta dal 20 al 21 giugno 2018 a Lione (Francia), è stato eletto “Membro onorario” Alberto Allodi, ex Presidente di Assalzoo...

    03-07-2018
  • Mais, Assalzoo promuove il rilancio della produzione italiana

    Con l'incontro Mangimi italiani: mais materia prima strategica svoltosi il 13 giugno a Roma Assalzoo (Associazione Nazionale tra i Produttori di Alimenti Zootecnici) ha promosso un progetto di rilancio della filiera maidicola che ha visto la...

    22-06-2018
  • Assalzoo: Marcello Veronesi eletto nuovo presidente

    È stato eletto il 13 giugno, nel corso dell’assemblea annuale, il nuovo presidente Assalzoo (Associazione Nazionale tra i Produttori di Alimenti Zootecnici): Marcello Veronesi.  Veronese, cinquantenne, sposato e padre di tre figli. Laureato in...

    16-06-2018
  • Mais, siglato il memorandum per la produzione italiana

    È stato firmato ieri a Roma, a margine dell'incontro “Mangimi italiani: mais materia prima strategica”, promosso e organizzato da Assalzoo, un memorandum of understanding (mou) per rilanciare la filiera del mais italiano  Il documento...

    14-06-2018
  • Assalzoo, un Memorandum per il futuro del mais italiano

    Un MoU (Memorandum of Understanding) per rilanciare la filiera del mais italiano, promosso da Assalzoo (Associazione Nazionale tra i Produttori di Alimenti Zootecnici) è stato condiviso dalle maggiori associazioni di rappresentanza della filiera...

    13-06-2018