• Agroalimentare, nel primo trimestre 2017 export cresciuto dell’8%

    Print

    Migliorato deficit strutturale della bilancia commerciale

    Mercato frutta verdura

    Nel primo trimestre del 2017 le esportazioni dei prodotti agroalimentari italiani sono cresciute del 7,9% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso, fino a sfiorare la soglia dei 10 miliardi di euro. Lo evidenzia il rapporto: “La bilancia commerciale agroalimentare nazionale I trimestre 2017” pubblicato dall’Ismea (Istituto di Servizi per il Mercato Agricolo Alimentare), secondo cui è aumentato del 6% anche l'import di prodotti agroalimentari.

    L’Istituto sottolinea che nei primi tre mesi del 2017 la bilancia commerciale dei prodotti agroalimentari italiani ha registrato un miglioramento del deficit strutturale, che è diminuito di 79 milioni di euro. Questo risultato è dovuto soprattutto alle performance dell'industria alimentare, il cui saldo ha raggiunto i 286 milioni di euro - 99 milioni in più rispetto al primo trimestre del 2016 -, che ha compensato in parte il deficit agricolo.

    Il trend positivo ha interessato soprattutto i seguenti comparti: “vino e mosti” cresciuto di 1.258 milioni, “ortaggi freschi e trasformati” cresciuto di 349 milioni e “cereali, riso e derivati” cresciuto di 266 milioni. Hanno, invece, registrato una dinamica negativa il settore “oli e grassi” (che ha registrato un calo di 648 milioni), quello delle “colture industriali” (-653 milioni) e quello di “animali e carni” (-742 milioni).

    L’Ismea evidenzia che il 65% dei prodotti agroalimentari esportati ha come principale mercato di sbocco i Paesi dell’Unione Europea: l’export dei prodotti made in Italy verso queste nazioni è cresciuto del 6,6%. Le esportazioni verso i Paesi extra-europei hanno registrato una crescita dell'11% su base annua, con incrementi consistenti delle vendite in Russia (+44,6%), Giappone (+38,3%) e Cina (+16,7%).

    red. 03-07-2017 Tag: agroalimentareIsmeaexportimportbilancia commerciale
Articoli correlati
  • Gestione del rischio: mercato assicurativo agricolo vale oltre 7 miliardi di euro

    Nel 2017 in Italia il mercato assicurativo agricolo agevolato ha raggiunto il valore di 7,2 miliardi di euro. Si tratta di una quota simile a quella registrata l'anno precedente, segno della stabilizzazione del mercato, seguita a un biennio caratterizzato da...

    13-02-2018
  • Carne bovina, convegno sui trend del consumo in Italia e Francia

    La ripresa dei consumi di carne bovina in Italia nel 2017 è stata al centro del convegno: "Riflessioni sulla strategia di ripresa dei consumi" che si è svolto il 2 febbraio a Verona. L’evento si è tenuto in occasione dell'incontro...

    08-02-2018
  • Carne bovina, trend positivo per il comparto nel 2017

    Nel 2017 il mercato delle carni bovine ha registrato un trend positivo che dovrebbe persistere anche nei prossimi mesi. Lo suggerisce il rapporto “Tendenze - Bovino da carne” pubblicato da Ismea (Istituto di Servizi per il Mercato Agricolo...

    02-02-2018
  • G7 dell’agricoltura a Bergamo: la filiera del mais per il Made in Italy

    Il G7 dell’agricoltura, tenutosi a Bergamo lo scorso ottobre, ha costituito una preziosa opportunità di confronto riguardo alle linee di sviluppo e di ricerca nel settore agroalimentare. Tra le diverse iniziative programmate a corollario del G7, in...

    31-01-2018
  • Dop e Igp, patrimonio da 15 miliardi di euro

    Il patrimonio italiano di prodotti Dop e Igp ha un valore di 15 miliardi di euro. Lo evidenzia il “Rapporto 2017 Ismea-Qualivita sulle produzioni agroalimentari e vitivinicole italiane Dop Igp e Stg”, l'indagine annuale che analizza i più...

    29-01-2018