• Insetti commestibili - Prospettive future relative alla disponibilità di alimenti e mangimi

    Print
    Insetti mangimi

    Entro il 2050 il mondo ospiterà 9 miliardi di persone. Per accogliere questo numero la produzione alimentare attuale dovrà quasi raddoppiare. Gli insetti possono rappresentare una soluzione per soddisfare le sfide alimentari e nutrizionali di oggi e domani. D’altra parte, gli insetti commestibili sono stati sempre parte della dieta dell’essere umano, anche se in alcune società un certo grado di disprezzo e disgusto si oppone al loro consumo.

    Per approfondire questo argomento è ora a disposizione il nuovo libro della Fao, pubblicato in lingua italiana dalla Chiriotti Editori, che riporta una vasta gamma di ricerche e informazioni sull’allevamento ed il consumo di insetti, per descriverne il contributo alla disponibilità alimentare. Vengono esaminate le prospettive di allevamento su scala commerciale per migliorare la produzione di alimenti destinati agli animali e agli uomini, per la diversificazione delle diete e allo scopo di contribuire al sostentamento sia nei Paesi in via di sviluppo che in quelli sviluppati. Vengono illustrati anche gli usi tradizionali, nuovi e potenziali degli insetti per il consumo umano diretto e le opportunità ed i vincoli del loro allevamento. Sono altresì esaminate le ricerche su temi quali l’alimentazione degli insetti e la sicurezza alimentare, l’uso di insetti nell’alimentazione degli animali, nonché la trasformazione e conservazione degli insetti e dei loro prodotti, sottolineando la necessità di sviluppare un quadro normativo per regolare l’uso degli insetti a fini alimentari. Infine, vengono forniti casi di studio ed esempi provenienti da tutto il mondo.
    Gli insetti commestibili sono una promettente fonte proteica e per realizzare appieno illoro potenziale, molto lavoro deve essere svolto dalle numerose parti interessate.

    Sono 15 i capitoli di cui si compone il testo, arricchiti da riferimenti bibliografici, suggerimenti di ulteriori letture, box esplicativi, figure e tabelle. I titoli dei capitoli sono: introduzione; il ruolo degli insetti; cultura, religione e storia dell’entomofagia; insetti commestibili come risorsa naturale; benefici per l’ambiente derivanti dall’allevamento di insetti da destinarsi alla produzione di alimenti e mangimi; valore nutrizionale degli insetti per l’alimentazione umana; insetti per l’alimentazione animale; allevare insetti; lavorazione degli insetti commestibili per la produzione di alimenti destinati all’uomo e alla produzione di mangimi; sicurezza alimentare e conservazione; gli insetti commestibili come motore per migliorare i mezzi di sostentamento; aspetti economici: fonti di reddito, sviluppo di imprese, mercati e commercio; favorire la diffusione degli insetti come alimento per gli animali d’allevamento e cibo per l’uomo; quadro normativo che disciplina l’uso degli insetti ai fini della disponibilità alimentare; la strada da seguire.

    Foto: © ramirezom - Fotolia.com

    Laura Gasco e Giuliana Parisi 07-08-2017 Tag: insettizootecniaalimentazione animalesicurezza alimentare
Articoli correlati
  • Alimentazione animale, maggiore efficienza con sottoprodotti e co-prodotti alimentari

    L’impiego dei sottoprodotti e dei co-prodotti alimentari per produrre i mangimi potrebbe consentire di soddisfare la crescente domanda di alimenti di origine animale e di regolare l’uso dei cereali nell’ambito dell’alimentazione animale....

    15-11-2017
  • Fao, la piattaforma per l'agricoltura sostenibile

    L’Organizzazione per l'alimentazione e l'agricoltura delle Nazioni Unite (Fao) ha lanciato la nuova piattaforma web “Climate-Smart Agriculture Sourcebook”, volta ad aumentare la sostenibilità dei sistemi alimentari. Lo ha annunciato...

    14-11-2017
  • Pet Food, l'alimentazione dei cani da caccia

    Dopo le giornate di pre-apertura, con l'apertura ufficiale in molte Regioni del 17 settembre è entrata nel vivo la nuova stagione venatoria. Il suo avvio coincide per i cacciatori con un graduale cambio delle abitudini alimentari dei cani impiegati nelle...

    13-11-2017
  • Fao: aumentano costi delle importazioni alimentari

    Nel 2017 il costo delle importazioni alimentari dovrebbe aumentare del 6% rispetto allo scorso anno, fino a raggiungere i 1.413 trilioni di dollari. Si tratta del secondo record registrato sinora, che giunge nonostante i prezzi delle materie prime alimentari si...

    13-11-2017
  • Ridistribuire 14 colture per soddisfare fabbisogno nutrizionale di quasi un miliardo di persone

    Modificare la distribuzione globale di 14 colture potrebbe permettere di soddisfare il bisogno di cibo di altri 825 milioni di persone e di ridurre il consumo idrico. Lo evidenzia uno studio pubblicato sulla rivista Nature Geoscience dagli scienziati...

    08-11-2017