• Sanità animale, pubblicato rapporto sui controlli ufficiali nel settore mangimistico

    Print
    %c2%a9 noam   fotolia.com ogm

    Pubblicato il “Rapporto sui controlli ufficiali nel settore dell'alimentazione animale eseguiti nell'anno 2016”, che illustra il risultato delle verifiche eseguite in Italia nel 2016 nell’ambito del comparto mangimistico. Lo comunica il Ministero della Salute, precisando che l’Ufficio 7 della Direzione Generale della “Sanità Animale e dei Farmaci Veterinari” pubblica ogni anno il rapporto, in applicazione ai criteri previsti dal “Piano nazionale di controllo ufficiale sull’alimentazione animale (Pnaa) valevole per gli anni 2015-2016-2017”.

    L’indagine riporta, per il secondo anno, i risultati dei controlli ufficiali che sono stati eseguiti nella filiera dei mangimi dai Servizi veterinari delle Aziende sanitarie locali, coordinati dai Servizi veterinari regionali e dalle Autorità competenti dei Posti di ispezione frontaliera (Pif) e degli Uffici veterinari per gli adempimenti comunitari (Uvac). I controlli, ispettivi e analitici, sono programmati e coordinati su tutto il territorio nazionale dal Ministero della Salute per garantire un elevato livello di protezione della salute umana, animale e dell’ambiente.

    La relazione evidenzia che nel 2016 tutte le Regioni e le Province Autonome hanno rispettato i termini di presentazione delle programmazioni al Ministero della Salute. La maggior parte dei piani regionali (Praa) sono stati approvati perché ritenuti “in linea con il Pnaa e rispondenti a quanto da esso richiesto”, sia per quanto riguarda il numero dei campionamenti da effettuare sul territorio regionale, sia per le matrici da prelevare e gli analiti da ricercare. I Praa non rispondenti ai criteri del Piano nazionale sono stati integrati e modificati dalle Regioni su richiesta esplicita del Ministero. Tutte le Regioni e le Province Autonome hanno inviato i dati di rendicontazione al Ministero rispettando le scadenze previste.

    Foto: © Noam - Fotolia.com

    red. 15-01-2018 Tag: mangimisanità animalealimentazione animalecontrolliministero della Salute
Articoli correlati
  • Comitato nazionale sicurezza alimentare, al via il rinnovo

    Con il Decreto ministeriale 19 settembre 2018, il Ministro della Salute Giulia Grillo ha disposto il rinnovo del “Comitato nazionale per la sicurezza alimentare (Cnsa)”, scaduto da alcuni mesi. Si tratta di un organo tecnico-consultivo in materia di...

    19-10-2018
  • Al via consultazione su additivi per mangimi

    L'Autorità europea per la sicurezza alimentare (Efsa) ha avviato una consultazione pubblica sulla bozza delle “Linee guida per la valutazione della sicurezza per l’ambiente degli additivi per mangimi”. Il documento è stato...

    17-10-2018
  • Mangimistica mondiale: un mercato da 500miliardi di dollari nel 2023

    Il mercato degli alimenti per animali dovrebbe crescere a un Cagr (tasso di crescita annuale composto) del 4,42%, fino a raggiungere 505,398 miliardi di dollari nel 2023. Lo evidenzia il rapporto: “Animal Feed Market - Forecasts from 2018 to 2023”...

    09-10-2018
  • Peste suina, il piano del Ministero

    Per prevenire la diffusione della peste suina africana (Psa) in Italia, il Ministero della Salute ha presentato un piano d’intervento, che ha presentato alle Associazioni di categoria della filiera suinicola. La malattia, che risulta letale per suini e...

    29-09-2018
  • Istituito tavolo di coordinamento interministeriale contro influenza aviaria

    Istituito un tavolo di coordinamento interministeriale incaricato di definire le misure di contrasto all’influenza aviaria. Lo comunica il Ministero della Salute che, di concerto con il Ministero delle Politiche agricole, alimentari e forestali, ha...

    21-09-2018