• Ministero della Salute: aggiornato Piano di controllo sull’alimentazione animale

    Print

    Presenti nuovi programmi di verifica delle sostanze indesiderabili

    Allevamenti

    Proteggere la salute degli animali e garantire la sicurezza alimentare: è questo l’obiettivo del “Pnaa 2018-2019-2020 - Piano Nazionale di controllo ufficiale sull’alimentazione degli animali”, pubblicato dal Ministero della Salute, che si prefigge di contribuire alla tutela del benessere animale e di assicurare la salubrità dei prodotti di origine animale destinati al consumo umano, attraverso la vigilanza e il controllo ufficiale sui mangimi.

    Il Ministero precisa che il nuovo piano - che sostituisce il precedente relativo al periodo 2015-2017 - è parte integrante e sostanziale del sistema nazionale di controllo sull’alimentazione animale. L’applicazione delle verifiche a livello territoriale è affidata alle Regioni e alle Province Autonome, ed è attuata dalle Aziende sanitarie locali, dagli Istituti Zooprofilattici Sperimentali e dagli uffici periferici del Ministero della Salute.

    Il Piano contiene programmi innovativi di controllo sulle sostanze indesiderabili. Inoltre, è stato aggiornato sulla base dei criteri di rischio che tengono conto dei risultati ottenuti durante gli anni di applicazione precedenti, delle allerte comunitarie, delle evoluzioni normative e di nuove esigenze di controllo ufficiale.

    red. 12-02-2018 Tag: alimentazione animalesicurezza alimentareministero della Salutecontrollibenessere animale
Articoli correlati