• Consumi alimentari, nel 2017 registrata crescita del 3,2%

    Print

    Aumentati gli acquisti di carne, pesce e formaggi

    Supermercato carne %c2%a9 joshhh   fotolia

    Nel 2017 i consumi alimentari delle famiglie italiane sono cresciuti del 3,2% rispetto all'anno precedente. È quanto emerge dal rapporto “Consumi alimentari - I consumi domestici delle famiglie italiane” pubblicato da Ismea (Istituto di Servizi per il Mercato Agricolo Alimentare), secondo cui gli acquisti dei prodotti alimentari sono aumentati del 3%, mentre quelli delle bevande (acqua imbottigliata, birra, spumanti e vino) del 4,6%.

    L’Istituto evidenzia che l'incremento della spesa riguarda sia i prodotti confezionati, cresciuti del 3,7%, sia quelli sfusi, aumentati dell’1,8%. In particolare, hanno registrato performance positive quasi tutti i prodotti proteici di derivazione animale, che negli ultimi anni avevano riportato cali significativi: i consumi di carni bovine sono cresciuti del 3,4%, quelli di carni avicole del 3,9% e quelli di carni suine fresche del 2,7%. Ha, invece, continuato a diminuire la spesa per il latte, ridotta del 2,5% rispetto al 2016, accompagnata però da un incremento quasi dell'1% della spesa per i formaggi, soprattutto molli, duri e freschi.

    Per il secondo anno consecutivo sono aumentati gli acquisti dei prodotti ittici: l’incremento della spesa complessiva è pari al 5,4%. È poi cresciuto in misura minore il comparto dei derivati dei cereali, aumentato complessivamente dello 0,8% rispetto al 2016. Sono in calo gli acquisti di pasta (-1,6% in volume e -3% la spesa), ma crescono quelli dei prodotti integrali: pasta integrale +17%; riso integrale +10% la spesa e +20% i volumi. Hanno registrato un aumento anche i consumi di frutta (+4,3% il fresco e +3,5% il trasformato) e degli ortaggi (+4%). L’aumento della spesa per l'olio extravergine di oliva (+11%) sarebbe invece determinato esclusivamente dall'incremento dei prezzi medi unitari conseguenti alla scarsa produzione degli oliveti nazionali.

    L’Ismea precisa, infine, che l’interesse per i prodotti ad alto contenuto di servizio, alta praticità d'uso e fortemente orientati alla salute e al benessere è stato confermato anche nel 2017. Oltre il 50% dei consumatori ha, infatti, acquistato piatti pronti, sostituti del pane, insalata in busta, prodotti surgelati o prodotti bio, Dop o Igp.

    Foto: © Joshhh - Fotolia

    redazione 04-03-2018 Tag: consumi domesticiIsmeacarnepesceprodotti lattiero-casearispesa alimentare
Articoli correlati
  • Fao, a novembre prezzi materie prime alimentari in calo

    Diminuiscono i prezzi delle materie prime alimentari. Oli vegetali, cereali, latte e suoi derivati e carne hanno fatto segnare un calo delle loro quotazioni mentre lo zucchero è in controtendenza. Sono i dati forniti dalla Fao e relativi all'Indice dei...

    08-12-2018
  • A novembre salgono prezzi della soia, scendono quelli del mais

    Rispetto allo scorso anno, le quotazioni della granella nazionale di mais sono aumentate dell'1%: la campagna di commercializzazione 2017/18 si è chiusa al prezzo medio di 178,04 euro/t. È quanto emerge dal rapporto: “Mais e Soia: tendenze e...

    01-12-2018
  • Zootecnia, nasce l’associazione “O.I. Carni Bovine-OICB”

    Il 13 novembre è stata costituita l’associazione “O.I. Carne Bovina-OICB”, su iniziativa di Assograssi, Fiesa-Confesercenti, CIA-Agricoltori Italiani, Confagricoltura, Copagri e Uniceb. L’associazione è stata fondata...

    21-11-2018
  • Carne suina, quotazioni in ribasso

    Nella seconda parte del 2018 in Italia i prezzi delle diverse tipologie di suini registrano un calo. Scendono anche le quotazioni dei suinetti (da 30 kg), che fino a maggio risultavano in crescita. È quanto emerge dal rapporto: “Suini: tendenze del...

    16-11-2018
  • Qualità agroalimentare certificata, a dicembre presentazione “Rapporto Ismea Qualivita 2018”

    Focus sulla qualità agroalimentare certificata durante la presentazione del “XVI Rapporto Ismea - Qualivita sulle produzioni agroalimentari e vitivinicole italiane DOP IGP STG”, prevista per il prossimo 13 dicembre a Roma. L’indagine...

    14-11-2018