Victam
  • Ricerca: prodotta nuova varietà di riso rosso ricca di antiossidanti

    Print

    La pianta è caratterizzata da resa elevata e resistenza alle malattie

    Riso pixabay

    Prodotta una nuova varietà di riso integrale rosso, saporita e ricca di sostanze nutritive, che potrebbe entrare in commercio prima della fine dell’anno. Il cereale, chiamato Scarlett, è frutto della collaborazione tra i ricercatori della Cornell University di Ithaca (Usa) e gli esperti dell’Agricultural Research Service del Dipartimento dell'Agricoltura degli Stati Uniti (Usda), guidati da Susan McCouch, che afferma: “Se le persone ritengono il riso integrale nutriente e delizioso, troveranno questa varietà ancora più buona”.

    I ricercatori spiegano che il riso Scarlett ha un sapore che ricorda le noci ed è ricco di sostanze nutritive, antiossidanti e flavonoidi. Inoltre, le ricerche sul campo hanno dimostrato che le piante di questa varietà sono resistenti alle malattie e garantiscono un rendimento elevato. Scarlett è un incrocio tra una varietà tropicale a grani lunghi degli Stati Uniti, chiamata Jefferson, e un ceppo di Oryza rufipogon, l'antenato selvatico del riso asiatico, raccolto in Malesia. Gli esperti precisano che rappresenta la prima varietà di riso con pericarpo rosso prodotta negli Stati Uniti.

    La nuova cultivar di riso rosso è stata adattata ai climi subtropicali degli Stati Uniti meridionali e potrebbe essere coltivata anche in Uruguay e in Argentina. Secondo gli studiosi, potrebbe essere prodotta anche in alcune zone dell'Africa occidentale e dell’Asia, ma la sua qualità potrebbe non andare incontro ai gusti delle popolazioni che abitano in quelle regioni.

    redazione 06-03-2018 Tag: risoagricolturaricercaantiossidantiresa colture
Articoli correlati
  • Pac 2021/2027, un'opportunità da non perdere

    La Politica Agricola Comune (Pac) è una delle politiche più antiche e importanti dell'Ue. Dalla sua creazione negli anni '60 ha contribuito, oltre a supportare la coesione e lo sviluppo dell’Unione europea, allo sviluppo dell'agricoltura...

    25-03-2019
  • Agroalimentare, stanziati 500 milioni di euro per le filiere italiane

    Stanziati 500 milioni di euro a favore delle filiere agricole e agroalimentari italiane. Lo comunica il Ministero delle Politiche agricole alimentari, forestali e del turismo (Mipaaft), precisando che i fondi sono destinati a sostenere diverse tipologie di...

    24-03-2019
  • Marcello Veronesi: “Prioritario il supporto a ricerca per lo sviluppo dell'agroalimentare italiano”

    "Il quadro che emerge dall'indagine di Nomisma sull'innovazione in agricoltura riafferma ancora una volta l’urgente necessità di investire di più nella ricerca. Il contributo che arriva dal progresso scientifico può essere determinante...

    21-03-2019
  • Afcc, Jacob Hansen eletto nuovo presidente

    Jacob Hansen, Direttore Generale di Fertilizers Europe, è stato eletto presidente di Agri-food chain coalition (Afcc), che rappresenta le 11 principali associazioni di settore della catena agroalimentare dell'Unione Europea. Il neo-presidente si è...

    05-03-2019
  • Obiettivo 2050, possibile grazie alla ricerca scientifica

    Nutrire la popolazione mondiale in continua crescita con meno risorse a disposizione: è una delle principali sfide del 21° secolo e uno dei temi affrontati durante la riunione annuale dell'American Association for the Advancement of Science (Aaas),...

    04-03-2019