• Export: per i consumatori cinesi gli alimenti europei sono più sicuri di quelli locali

    Print
    Prosciutti

    Sicurezza e qualità. Il cibo europeo importato in Cina, secondo gli stessi consumatori cinesi, è sinonimo di affidabilità e pertanto i produttori europei dovrebbero puntare anche su questo per incrementare gli scambi commerciali con Pechino. È quanto emerge da una ricerca della Newcastle University (Regno Unito) pubblicata su Plos One.   

    La sensibilità dei consumatori cinesi è aumentata dopo le frodi alimentari che si sono verificate negli ultimi anni. Tra queste alcune sono state anche molto gravi e persino fatali, come lo scandalo del latte contaminato alla melamina che ha causato il decesso di sei bambini, l'avvelenamento di altri 300 mila e 54 mila ospedalizzazioni.  

    Nonostante l'introduzione di una regolamentazione più ferrea della sicurezza alimentare, i consumatori cinesi sono ancora sospettosi sui prodotti alimentari locali mentre quelli che arrivano dall'Europa godono di una stima diversa. Continuare ad assicurare la qualità e la sicurezza dei prodotti esportati dal Vecchio Continente nel Paese asiatico è importante perché si traduce in ulteriori opportunità commerciali. 

    Secondo i ricercatori le aziende hanno a disposizione diversi strumenti per soddisfare le esigenze dei consumatori cinesi come garanzia di valore e sicurezza dei prodotti alimentari esportati. Ad esempio dovrebbero far risaltare al meglio in etichetta il Paese di origine; puntare sulle certificazioni, i marchi e le indicazioni geografiche protette anche per sfruttare al meglio il legame con il territorio di provenienza; evidenziare sul packaging i simboli di autenticità che rendano il prodotto altamente affidabile perché difficile da falsificare.  

    Investire su questi aspetti – concludono i ricercatori – significa aggiungere valore ai prodotti esportati per i quali i consumatori cinesi sono disposti a pagare qualcosa di più.

    redazione 24-05-2018 Tag: Cinaexport
Articoli correlati
  • Assalzoo, Veronesi: “Un augurio di buon lavoro al neo Ministro Teresa Bellanova”

    “Al Presidente del Consiglio Giuseppe Conte e alla neo Ministro delle Politiche Agricole, Teresa Bellanova rivolgiamo i migliori auguri per un buon e proficuo lavoro, auspicando un’attenzione particolare al tema dell’agricoltura che rappresenta...

    08-09-2019
  • Ue al primo posto nel mondo per export agroalimentare

    Nonostante una leggerissima flessione, l’Unione europea mantiene il primato nel mercato mondiale delle esportazioni di prodotti agroalimentari. Il volume di merci esportate ha raggiunto il valore di 138 miliardi di € nel 2018 come riferisce la...

    08-09-2019
  • Guerra dei dazi Usa Cina, protestano gli agricoltori statunitensi

    Gli agricoltori e produttori degli Stati Uniti contro il presidente Trump. Il nuovo capitolo della guerra commerciale tra Usa e Cina, con l’introduzione di ulteriori tariffe a partire da settembre, ha causato la reazione di alcune associazioni di...

    06-09-2019
  • Suini, dalla Cina via libera alle esportazioni dall’Italia

    Disco verde per alcuni prodotti suinicoli italiani verso la Cina. Le relazioni commerciali tra i due Paesi ricevono un nuovo impulso dopo la decisione delle autorità doganali di Pechino sull’export di carni suine congelate e sottoprodotti della...

    16-08-2019
  • Peste africana, in Asia persi cinque milioni di suini

    In Asia è strage di suini. La peste suina africana ha comportato l’abbattimento o il decesso di quasi cinque milioni di capi d’allevamento, con perdite economiche rilevanti. La Fao è intervenuta per sostenere i Paesi colpiti e limitare...

    14-08-2019