Victam
  • Alberto Allodi, eletto “Membro onorario” di Fefac

    Print
    Alberto allodi

    In occasione della 63ª Assemblea generale di Fefac (European Feed Manufacturers' Federation), che si è svolta dal 20 al 21 giugno 2018 a Lione (Francia), è stato eletto “Membro onorario” Alberto Allodi, ex Presidente di Assalzoo (Associazione Nazionale tra i Produttori di Alimenti Zootecnici). Allodi è stato elogiato per aver fondato e presieduto il Comitato Fefac per 10 anni, dal 2004 al 2014, che ha contributo in modo significativo al riconoscimento delle caratteristiche e dei requisiti specifici della formulazione dei mangimi per i pesci d'allevamento. Il suo impegno personale ha portato all'adesione della Norwegian Seafood Federation, che ha permesso a Fefac di accrescere la sua credibilità e il suo livello di esperienza in questo importante segmento del mercato a livello europeo e internazionale.

    L’energico apporto fornito da Allodi al processo di consultazione sulla nuova politica comune della pesca dell'Unione Europea, ha poi contribuito all'inclusione di un capitolo specifico sullo sviluppo sostenibile dell'acquacoltura e dell'alimentazione ittica europea, e alla creazione del nuovo “Comitato consultivo per l'acquacoltura dell'Unione Europea”, che vede la partecipazione di Fefac all’interno del comitato esecutivo. Inoltre, il Presidente uscente di Assalzoo ha mostrato una leadership decisiva nell’indurre le ONG ambientaliste, l'Unione Europea e i governi nazionali a sostenere la nuova autorizzazione sull’uso di proteine animali trasformate per animali non ruminanti per motivi di sostenibilità nel 2013.

    Dalla fondazione di Fefac nel 1959, il titolo di “Membro onorario” è stato già assegnato in precedenza anche a: Hubert Marek, Marcel van Belle, Carl Brenninkmeyer, André Namur, Franz-Josef Juchem, Giordano Veronesi, Helen Raine, Marek Kumprecht, Jaime Piçarra, Alain Guillaume e Geert Kleinhout.

    red. 03-07-2018 Tag: FEFACAlberto Allodiassalzoomangimi
Articoli correlati
  • Mangimi, produzione record nel 2018: superati 1,1 miliardi di tonnellate

    Nel 2018 la produzione globale di mangimi ha stabilito un nuovo record: è cresciuta del 3% rispetto all’anno precedente, fino a superare 1,1 miliardi di tonnellate. Lo rileva il rapporto “2019 Alltech Global Feed Survey” pubblicato dalla...

    10-02-2019
  • Zootecnia e mangimistica italiana, un successo degli ultimi 40 anni

    La Commissione Scenari dell’ASPA, di cui chi scrive è presidente, ha per compito la costruzione di scenari zootecnici per le principali produzioni nazionali al 2030. Per fare ciò la commissione ha iniziato ad analizzare, in termini...

    06-02-2019
  • Andamento dell’agro-alimentare italiano nel primo semestre 2018

    La bilancia agroalimentare italiana (inclusi i tabacchi e succedanei), nel primo semestre 2018, ha registrato un import complessivo in valore pari a 21,7 miliardi di euro (-347 milioni di euro, pari a -1,1% rispetto al pari semestre 2017) a fronte di un aumento...

    05-02-2019
  • Antibiotico-resistenza, il ruolo della nutrizione animale

    La nutrizione animale potrebbe svolgere un ruolo importante nella lotta contro l’antibiotico-resistenza. Lo hanno affermato i rappresentanti dell'Organizzazione per l'alimentazione e l'agricoltura delle Nazioni Unite (Fao) e dell'International feed...

    25-01-2019
  • Agricoltura sostenibile, termina l’attività dell’Eisa

    L’European initiative for sustainable development in agriculture (Eisa) ha deciso di mettere fine alle sue attività. I suoi membri esprimono apprezzamento per il lavoro svolto e attendono una nuova fase di cooperazione tra le associazioni degli...

    15-01-2019