• Fefac- Afia, accordo per rafforzare sicurezza e sostenibilità della produzione di mangimi

    Print
    Accordo fefac e afia

    Fefac (European Feed Manufacturers' Federation) e Afia (American Feed Industry Association), le federazioni dei produttori europei e statunitensi di mangimi composti, hanno siglato un accordo volto a rafforzare la loro collaborazione in materia di comunicazione, commercio, ricerca e sicurezza e sostenibilità della produzione di mangimi. La firma dell’intesa è avvenuta il 6 giugno 2019 durante l’evento organizzato da Fefac in occasione del suo 60° anniversario. Secondo le due federazioni, l’accordo dovrebbe garantire ai loro membri rilevanti opportunità a livello globale.

    Afia e Fefac sottolineano l’importanza di costituire una leadership congiunta a livello globale, in collaborazione con l'International feed industry federation (Ifif), per sviluppare soluzioni che aiutino a ridurre l’impatto ambientale della produzione di mangimi e di bestiame, incrementando ulteriormente l’alto livello di sicurezza e biosicurezza dei mangimi. Le due federazioni hanno concordato di accrescere la condivisione delle informazioni, per incrementare la ricerca a sostegno di progetti comuni e massimizzare le opportunità di commercio degli alimenti per animali.

    Nel corso dell'evento Joel G. Newman, Presidente e Amministratore Delegato di Afia, è diventato membro onorario di Fefac, che ha elogiato il suo impegno nel promuovere la realizzazione di standard internazionali di sicurezza dei mangimi attraverso l'istituzione della prima riunione dell’International feed regulators meeting (Ifrm) nel 2008 ad Atlanta, organizzata in collaborazione con l’Ifif e l'Organizzazione delle Nazioni Unite per l'alimentazione e l'agricoltura (Fao). Joel Newman è il primo esperto del settore mangimistico "non europeo" a ricevere questo riconoscimento.

    “La nostra partnership quindicennale con Fefac ha rappresentato un modello di collaborazione globale e siamo entusiasti di rafforzare questa cooperazione – hanno affermato il Presidente Newman e Tim Belstra, Presidente del consiglio d'amministrazione di Afia -. Non vediamo l'ora di estendere la nostra leadership congiunta in modo da poter fornire ai nostri membri e alle industrie nuove soluzioni per affrontare le sfide future, aiutandoli ad adottare nuove tecnologie, sviluppare e implementare le migliori pratiche e continuare a fornire in modo sostenibile ai consumatori alimenti sani”.

    “Siamo entusiasti della prospettiva di sviluppare una partnership ancor più stretta e completa con i nostri colleghi di Afia – hanno aggiunto Nick Major, Presidente di Fefac, e Alexander Döring, Segretario Generale di Fefac -. Il rafforzamento della nostra collaborazione offrirà ulteriori strumenti significativi ai nostri membri e partner, fornendo soluzioni pratiche per affrontare le questioni sociali legate alla produzione di mangimi e di bestiame, come i cambiamenti climatici, la salute e il benessere degli animali. Siamo orgogliosi di rappresentare i campioni di efficienza delle risorse nell’ambito della catena alimentare, e non vediamo l’ora di sostenere gli sforzi dei nostri rispettivi membri per portare la produzione di mangimi negli Stati Uniti e nell'Unione Europea a un livello superiore”.

    Foto: © Fefac

    redazione 30-06-2019 Tag: FEFACAFIAmangimisicurezza alimentaresostenibilità
Articoli correlati