• Meeting Fao-Ifif: la sicurezza alimentare dipende da quella dei mangimi

    Print

    Nel corso dell'incontro si è discusso anche di sostenibilità ambientale

    Vacche

    Dai mangimi agli animali, e dagli animali all’uomo: una filiera produttiva sicura che dia vita a mangimi sani è il primo passo per garantire la sicurezza alimentare per l’uomo a livello globale. Di questo si è discusso nel corso del 12° meeting annuale tenutosi lo scorso 3 e 4 ottobre tra l'International Feed Industry Federation (IFIF ) e la Food and Agriculture Organization delle Nazioni Unite (FAO), durante il quale è stata ribadita l’importanza di garantire una filiera produttiva mangimistica sostenibile e sicura per ottenere, di conseguenza, sicurezza alimentare anche per gli uomini. 

     

    L' incontro è stato aperto ufficialmente da Ren Wang, vice direttore generale Agriculture and Consumer Protection della FAO, insieme con Berhe Tekola, direttore della Animal Production & Health Division della FAO e Mario Sergio Cutait, Presidente IFIF.

     

    José Graziano da Silva, Direttore generale della FAO, nel corso dell’incontro ha messo in evidenza l’importanza della collaborazione tra la FAO e il settore privato per affrontare le sfide proposte dalla filiera dei mangimi e dalla sicurezza alimentare. Un altro tema centrale del meeting è stato la sostenibilità ambientale con la presentazione di una serie di progetti volti a migliorare la sostenibilità della produzione di bestiame. Tra gli altri argomenti di discussione, la collaborazione FAO-IFIF sullo sviluppo di statistiche globali legate ai mangimi.

     

    m.c. 14-10-2013 Tag: mangimisicurezza alimentaremangimistica
Articoli correlati