Numero risultati: 49
  • Malnutrizione, per combatterla arriva il riso “multi-nutriente”

    Prodotto un riso "multi-nutriente" arricchito con ferro, zinco e beta-carotene. Lo comunicano, in uno studio pubblicato sulla rivista Scientific Reports, gli scienziati del Politecnico federale di Zurigo (Svizzera) che sono riusciti a modificare geneticamente le...

    18-08-2017
  • Studio: nuove colture elimineranno parassiti disattivandone i geni

    Individuata una tecnica che fra 6-7 anni permetterà di fare a meno degli insetticidi: è possibile progettare le piante affinché uccidano i loro parassiti, modificandone il Dna. Lo evidenziano gli scienziati del Max-Planck-Institut für...

    04-08-2017
  • Isaaa: impiego di colture biotech destinato a crescere

    Il tasso d'impiego delle colture prodotte con l'ingegneria genetica è destinato a crescere. È quanto emerge dal rapporto “Global status of commercialized biotech/Gm crops: 2016” pubblicato dall'International service for the acquisition...

    29-05-2017
  • Cina, avviata campagna mediatica diretta a promuovere gli Ogm

    A giugno la Cina avvierà un sondaggio diretto a testare le opinioni della popolazione sugli alimenti prodotti con organismi geneticamente modificati (Ogm). Inoltre, lancerà una campagna mediatica diretta a illustrare i benefici degli Ogm e a...

    25-05-2017
  • Colture biotech, tasso d'impiego cresciuto di 110 volte in 21 anni

    Il tasso globale d'impiego delle colture prodotte con l'ingegneria genetica è aumentato di 110 volte in 21 anni: la superficie dedicata alla semina dei prodotti biotech e geneticamente modificati è passata da 1,7 milioni di ettari del 1996 a 185,1...

    22-05-2017
  • Gli alimenti prodotti a partire da materie prime Gm saranno 130milioni di tonnellate al 2021

    Entro la fine del 2021, il mercato degli alimenti prodotti a partire da materie prime geneticamente modificate (Gm) dovrebbe raggiungere i 130 milioni di tonnellate, crescendo a un Cagr (tasso di crescita annuale composto) del 3,2%. Lo sostiene l'agenzia di...

    03-05-2017
  • Ricerca scientifica: le tecnologie "verdi" per superare le contrapposizioni e aprire all'innovazione

    Risale a qualche giorno fa l'interessantissimo Convegno, svoltosi presso la Camera dei Deputati e promosso dall’Associazione Luca Coscioni per la libertà di ricerca scientifica, “Biotecnologie che aiutano il futuro”. È di alcuni...

    27-03-2017
  • Cina riduce autorizzazione import di nuove colture Gm

    Rispetto al passato, la Cina ha deciso di autorizzare l'importazione di un numero inferiore di colture geneticamente modificate. Lo riporta l'agenzia di stampa Reuters, sottolineando che secondo l'American industry group, questa decisione potrebbe danneggiare il...

    27-03-2017
  • Ogm: fondamentali per ambiente, sostenibilità e resa delle colture

    La maggior parte degli agricoltori e degli allevatori statunitensi ritiene che le biotecnologie e l’impiego delle colture geneticamente modificate rappresenti un metodo efficace per migliorare la redditività del raccolto. È quanto emerge da...

    19-12-2016
  • Ogm, possono ridurre sprechi alimentari e proteggere l’ambiente

    Le colture geneticamente modificate possono favorire la riduzione degli sprechi alimentari e proteggere l’ambiente. È quanto emerge da un editoriale pubblicato sulla rivista Forbes, secondo cui l’impiego di semi Gm potrebbe migliorare la...

    25-11-2016
  • Cina, entro 5 anni prevista produzione di soia e mais Gm

    Entro i prossimi cinque anni, la Cina dovrebbe avviare la produzione di mais e soia geneticamente modificati. Lo ha comunicato Jianmin Wan, docente della Chinese Academy of Engineering di Pechino, che ha presentato gli sviluppi del progetto “Major and...

    25-10-2016
  • India, avvio sperimentazione di 18 nuove varietà semi Gm

    Previsto l'avvio, in India, della sperimentazione di 18 nuove varietà di semi geneticamente modificati. Lo ha annunciato il Ministro dell'Ambiente indiano, Prakash Javadekar, affermando che il ricorso alle biotecnologie è essenziale per migliorare...

    09-06-2016
  • Ogm, nessun danno per l’uomo e l’ambiente

    Gli organismi geneticamente modificati (Ogm) non sono dannosi per l’uomo e per l’ambiente. Lo afferma un gruppo di esperti della National Academies of Science statunitense, che ha analizzato gli effetti del consumo di prodotti Gm negli ultimi tre...

    20-05-2016
  • Argentina, approvata nuova varietà di mais Ogm

    Il Ministero dell'Agricoltura argentino, Ricardo Buryaile, ha autorizzato la commercializzazione di una nuova varietà di mais geneticamente modificato, sviluppata dall’azienda DuPont Pioneer Argentina. L’impiego di questo cereale dovrebbe...

    18-05-2016
  • Giovanni Zucchi (presidente Assitol): "Cisgenetica e biotecnologie un argine contro il deficit proteico"

    Presidente, la soia riveste un ruolo essenziale nella filiera alimentare, animale e umana. Il punto della situazione della realtà italiana (importazioni, qualità di prodotto)?La soia vive un periodo particolarmente felice in Italia: già da...

    17-05-2016
  • Usa, gruppo di esperti analizza futuri sviluppi delle biotecnologie

    Il governo degli Stati Uniti ha incaricato un gruppo di esperti di valutare i futuri sviluppi delle biotecnologie. Gli specialisti, scelti fra illustri ricercatori del mondo accademico e industriale, si sono riuniti per la prima volta il 20 aprile a Washington,...

    04-05-2016
  • Ricerca e biotecnologie: Eppur si muove

    Ovunque, nel mondo, la ricerca e l'innovazione genetica in agricoltura sono viste non solo come strumenti indispensabili per lo sviluppo e la crescita, ma rappresentano anche una soluzione alle sfide globali del pianeta. Per anni l'Italia è stata un...

    11-04-2016
  • Biotecnologie: essenziali per affrontare cambiamenti climatici e crescita delle popolazione

    Occorre facilitare l'accesso alle biotecnologie: grazie a queste tecniche sarà, infatti, possibile affrontare il cambiamento climatico e la crescita della popolazione. Lo ha affermato José Graziano da Silva, Direttore Generale della Fao...

    07-03-2016
  • Le biotecnologie potrebbero aiutare i piccoli agricoltori a crescere

    Le biotecnologie potrebbero favorire la crescita economica dei piccoli agricoltori. Inoltre, potrebbero migliorare la resa dei raccolti, le qualità nutrizionali delle piante e la produttività delle colture. Di questi argomenti si è discusso...

    19-02-2016
  • Cina: pronta ad accelerare processo di revisione colture biotech

    La Cina si è impegnata ad accelerare la revisione della normativa in materia di Ogm. Questa decisione agevolerà il commercio delle colture biotech tra la Repubblica Popolare Cinese e gli Stati Uniti. A riferirlo è stato il Segretario...

    01-12-2015
  • Coceral, Fediol e Fefac: sollevati per decisione Parlamento Europeo su Ogm

    Il Parlamento europeo, riunito in sessione plenaria, ha deciso di respingere la proposta di modifica del Regolamento 1829/2003 avanzata dalla Commissione europea, riguardante l'introduzione della deroga “opt-out”. La norma prevedeva la...

    03-11-2015
  • Messico, nuovo gruppo chiede autorizzazione mais Ogm nel 2016

    In Messico si è formato un gruppo determinato a ottenere, già nel 2016, l'autorizzazione alla semina di mais e di altre colture Ogm. Si chiama Alianza Pro Transgénicos (Pro Gmo Alliance) e riunisce 29 associazioni di imprenditori agricoli,...

    20-10-2015
  • Usa, aggiornare processo di regolamentazione biotech per evitare inutili ostacoli

    La presidenza degli Stati Uniti ha ufficialmente chiesto al Dipartimento dell'Agricoltura degli Usa (Usda), all'Agenzia per la protezione dell'ambiente (Epa) e alla Food and Drug Administration (Fda) di aggiornare i meccanismi di regolamentazione dei prodotti...

    09-07-2015
  • Arrivano i mangimi bioinformatici

      Le biotecnologie si mettono al servizio anche della mangimistica. A tuffarsi nel settore è una start-up irlandese, Nuritas, che utilizza le tecnologie della bioinformatica per scovare peptidi dotati di una qualche azione biologica da utilizzare...

    12-01-2015
  • Libera scelta sugli Ogm: si punta al compromesso

    L'Europa sugli Ogm andrà a velocità diverse. A pochi chilometri dalla frontiera ci saranno agricoltori liberi di coltivare varietà geneticamente migliorate, mentre dall'altra parte del “muro” uno Stato potrà vietare ad...

    05-12-2014