Numero risultati: 37
  • Mercato ovicaprino europeo: export cresce del 25%

    Nel 2017 le esportazioni del settore ovicaprino dell’Unione Europea sono aumentate del 25%, grazie soprattutto all’incremento dell’export verso Libia, Israele ed Emirati Arabi. Lo riferisce l’Ismea (Istituto di servizi per il mercato...

    10-11-2017
  • Frumento, lieve calo dei prezzi a settembre

    Dopo l’incremento dei prezzi all’origine del frumento tenero e del frumento duro registrato a luglio, a settembre i listini di entrambi i cereali sono tornati a scendere. È quanto emerge dal rapporto “Tendenze frumento” pubblicato...

    17-10-2017
  • Comparto cerealicolo, produzione ha raggiunto valore di 4,2 miliardi di euro nel 2016

    Nel 2016 il valore della produzione ai prezzi di base del settore cerealicolo è stato di 4.189 milioni di euro, una quota pari al 15,5% del valore totale delle coltivazioni agricole (che ha raggiunto i 27 miliardi di euro). È quanto emerge dalla...

    20-09-2017
  • Cereali, produzione mondiale previsione di crescita per la campagna 2017/2018

    La produzione mondiale di cereali dovrebbe essere abbondante anche nella stagione 2017/18. Lo evidenzia il rapporto “Cereal Supply and Demand Brief” pubblicato dall’Organizzazione per l'alimentazione e l'agricoltura delle Nazioni Unite (Fao),...

    11-09-2017
  • Cina, previsto calo della produzione di mais

    Durante la stagione 2017-18, la produzione di mais in Cina dovrebbe essere inferiore alle aspettative. Lo evidenzia il rapporto “Global Agricultural Information Network” pubblicato dal Servizio estero per l'agricoltura del Dipartimento...

    20-08-2017
  • Produzione mondiale di soia: cresciuta di oltre il 230% in 26 anni

    A partire dal 1990, la produzione mondiale di soia è cresciuta significativamente: ha, infatti, registrato un aumento del 231%. Lo afferma l'economista David A. Widmar, economista della Purdue University, nel suo blog “Agricultural Economics...

    28-07-2017
  • Carne bovina, lo stato del comparto in Italia

    Nel 2016 l'incidenza del settore bovino da carne sull’agricoltura è stata pari al 5,9%, mentre l'industria della carne bovina - caratterizzata da un fatturato di 5.870 milioni di euro - ha inciso per il 4,3% sull'industria alimentare. È...

    24-07-2017
  • Industria manifatturiera, va posta al centro dell'azione politica dell'UE

    La federazione dei produttori europei di mangimi Fefac (European Feed Manufacturers' Federation) ha firmato, insieme ad altre 91 associazioni industriali europee, una dichiarazione congiunta che invita la Commissione Europea a mettere in atto una strategia...

    24-02-2017
  • Produzione globale di mangimi, nel 2016 ha superato 1 miliardo di tonnellate

    Per la prima volta nel 2016 la produzione globale di mangimi ha superato il miliardo di tonnellate. Lo evidenzia il rapporto “Global Feed Survey” pubblicato dall’azienda Alltech, che per il sesto anno consecutivo ha analizzato la...

    20-02-2017
  • Produzione soia, nel 2017 potrebbe raggiungere i 330 milioni di tonnellate

    Nel 2016 i futures della soia sono cresciuti, per la prima volta in quattro anni, del 14,4%. Quelli del mais sono invece diminuiti dell’1,9% e quelli del grano del 13,2%. Lo riporta un articolo pubblicato sul sito Agrimoney.com, secondo cui la domanda...

    09-01-2017
  • Valori record per le scorte cerealicole: previsti 670 milioni di tonnellate

    Nel 2017 le scorte di cereali dovrebbero registrare valori record, fino a raggiungere i 670 milioni di tonnellate. È quanto emerge dal bollettino: “Cereal supply and demand brief” pubblicato dall'Organizzazione delle Nazioni Unite per...

    02-01-2017
  • Mais e soia, campagna commerciale parte con un calo dei listini

    L'esordio della campagna commerciale 2016/17 del mais è stato caratterizzato da un sensibile calo dei listini. A ottobre, infatti, i prezzi sono scesi a 167,66 euro/t, il 9,6% in meno rispetto al mese di luglio, quando si attestavano a 185,44 euro/t. Il...

    08-12-2016
  • Cereali, nel 2016 prodotti 2.571 milioni di tonnellate

    Nel 2016 la produzione cerealicola mondiale dovrebbe raggiungere i 2.571 milioni di tonnellate. Si tratta di una quantità superiore rispetto alle precedenti stime e più alta dell'1,5% rispetto a quella registrata nel 2015. È quanto emerge...

    21-11-2016
  • Usda: previsto rialzo del prezzo del mais, stabile quello della soia

    Per la stagione 2015-16, previsto un leggero rialzo del prezzo del mais statunitense. Quello della soia, invece, dovrebbe restare stabile. È quanto emerge dal rapporto: “World Agricultural Supply and Demand Estimates (Wasde)” pubblicato dal...

    14-10-2015
  • AgrOsserva, continua trend positivo per l'agroalimentare italiano

    Continua il trend positivo per la produzione agricola italiana, che potrebbe chiudere il 2015 con un aumento del 3-3,5% del valore reale (a prezzi costanti) e del 2-2,5% per la stessa variabile calcolata a prezzi correnti. È quanto emerge da AgrOsserva,...

    24-09-2015
  • Grano, nel 2015/16 produzione in calo del 2%

    701 milioni di tonnellate. A tanto ammonterebbe secondo le previsioni dell'Organizzazione Internazionale Cereali (Igc) la produzione globale di grano per il biennio 2015/16. Una flessione del 2 per cento rispetto al record di 717 stimato per il biennio in corso...

    28-01-2015
  • 2014: tutti i dati della produzione dell'anno che sta per finire

    Il 2014 fa segnare il record di produzione cerealicola: con 2,532 milioni di tonnellate(compreso anche il riso), l'anno sta per concludersi con uno “scatto” di produzione di circa 10 milioni di tonnellate in più rispetto a quanto previsto il...

    18-12-2014
  • Mais: da ICG modifiche modeste alle stime

    Aggiornamenti su produzione, consumo e stock del mais arrivano dall'International Grains Council che ha rivisto con modifiche non sostanziali i dati del mais relativi al 2014/15. Rispetto al precedente report mensile, l'ultimo rapporto del 27 novembre ha rivisto...

    10-12-2014
  • L'andamento dell'industria mangimistica nel 2013

      Come ogni anno l’Assemblea annuale Assalzoo, svoltasi il 26 giugno 2014 a Bologna, è stata l'occasione per presentare il bilancio del settore mangimistico per il 2013. Secondo le prime stime dell’Associazione – elaborate sulla...

    18-09-2014
  • Ogm: cosa ne sanno i consumatori? (e cosa devono fare le imprese)

    Fin quando i consumatori vedranno l'ingegneria genetica applicata alle piante come una tecnologia senza benefici, se non per gli agricoltori, gli ogm resteranno invisi alla maggioranza di essi. A dirlo è David Just, condirettore del Cornell Center for...

    04-08-2014
  • Agricoltura, c'è clima di fiducia

    Nonostante il clima sfavorevole e la crisi economica nazionale, l'agricoltura italiana resiste più del settore industriale. A svelarlo è “AgrOsserva”, l'Osservatorio Ismea-Unioncamere presentato lo scorso 9 gennaio in una conferenza...

    03-03-2014
  • Rapporto agricolo Ue: cereali, raccolto italiano giù dell'1,9%

    L'Italia è l'unico grande produttore di cereali la cui produzione è calata (dell'1,9%) a fronte di una crescita generale dei raccolti. È uno dei dati contenuti nel Rapporto agricolo di breve termine pubblicato dalla Commissione europea. Nel...

    21-10-2013
  • Nelle Marche produzione del grano in calo del 30%

    Alla vigilia della conclusione della trebbiatura le notizie che arrivano dalle Marche non sono per nulla buone: secondo quanto comunicato dalla federazione regionale di Coldiretti, i primi dati sulla produzione di grano per il 2013 parlano di un calo del 30%,...

    02-09-2013
  • Agricoltura: nel prossimo decennio prevista una crescita più lenta

      Il rapporto Agricultural Outlook 2013-2022 prevede che i prezzi, sia dei prodotti agricoli che di quelli di origine animale, nel medio termine rimarranno al di sopra dei valori medi storici, questo a causa della crescita più lenta della produzione...

    17-06-2013
  • Paesi in via di Sviluppo pronti a “trainare” la produzione zootecnica mondiale

    Il consumo dei principali prodotti agricoli, trainato dall'incremento demografico, da redditi più elevati, dall'urbanizzazione e dal cambiamento delle abitudini alimentari, aumenterà più rapidamente in Europa orientale e in Asia centrale,...

    17-06-2013