Home Attualità Industria mangimi, Ue in prima linea per il benessere degli animali

Industria mangimi, Ue in prima linea per il benessere degli animali

280
0

Dal ruolo della nutrizione per la riduzione dello stress negli animali ai nuovi regimi alimentati innovativi e moderni. Il 19 maggio la Federazione dei produttori europei di mangimi FEFAC e FEFANA, la Federazione dei produttori degli ingredienti speciali per mangimi in Europa, hanno tenuto la loro prima conferenza virtuale congiunta EURACTIV dal titolo “Salute e benessere degli animali: quale ruolo per la nutrizione animale?”

L’evento è stato aperto da una dichiarazione video del Commissario europeo per la salute e la sicurezza alimentare Stella Kyriakides. La commissaria ha sottolineato il ruolo chiave del settore dei mangimi europeo per il raggiungimento degli ambiziosi obiettivi della Farm to Fork Strategy, non solo nel campo della sostenibilità ma anche nel sostenere la salute e il benessere degli animali attraverso regimi alimentari moderni e innovativi.

Il gruppo ha discusso le ampie prove scientifiche degli effetti benefici della nutrizione animale nel sostenere la resilienza degli animali ai fattori di stress, riducendo così la necessità di antibiotici. Così come la necessità di un quadro dell’UE che supporti attivamente la diffusione di tali soluzioni moderne di nutrizione animale necessarie a livello di azienda agricola.

Alla luce di ciò, Benoit Anquetil, Cargill Animal Nutrition, in rappresentanza di FEFAC e FEFANA all’evento, ha accolto con favore la revisione della legislazione dell’UE sui mangimi, punto d’azione della strategia Farm to Fork. Un processo di autorizzazione più efficiente consentirebbe agli ingredienti innovativi di raggiungere il mercato in modo più tempestivo, mentre regole uniformi sui reclami consentirebbero di comunicare questi vantaggi su base scientifica agli utenti finali.