Home Attualità Sicurezza alimentare, IFIF e FAO insieme per “un approccio basato sulla scienza”

Sicurezza alimentare, IFIF e FAO insieme per “un approccio basato sulla scienza”

99
0

Garantire mangimi e alimenti sicuri, nutrienti e sostenibili. Se ne è parlato al 20° incontro annuale tra la Federazione internazionale dell’industria dei mangimi (IFIF) e l’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’alimentazione e l’agricoltura (FAO) per rafforzare ulteriormente la collaborazione. L’incontro virtuale è stato ufficialmente aperto da Badi Besbes, responsabile della Divisione Genetica e Produzione Animale della FAO e Daniel Bercovici, presidente IFIF: “Con la pandemia in corso, la collaborazione a livello internazionale è tanto più importante per garantire la sicurezza di mangimi e alimenti, nutrizione di alta qualità“.

FAO: “Garantire la sicurezza di mangimi e alimenti

Besbes ha riaffermato l’importanza della “collaborazione tra il settore pubblico e privato, per sostenere il ruolo chiave del settore zootecnico per il raggiungimento degli Obiettivi di sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite (SDGs), in particolare quello della ‘fame zero’. E anche per migliorare la qualità della nutrizione e sostenere i mezzi di sussistenza in tutto il mondo alla luce delle riflessioni globali di alto livello sull’agricoltura sostenibile e sui sistemi alimentari”.

IFIF: “Solido approccio basato sulla scienza

Bercovici ha sottolineato ancora una volta la “forte partnership” con FAO. “La pubblicazione del Manuale FAO e IFIF aggiornato sulle buone pratiche per il settore dei mangimi è stata una pietra miliare mentre lavoriamo insieme sullo Sviluppo delle capacità per la sicurezza dei mangimi. IFIF continua a contribuire al lavoro della FAO per affrontare la resistenza antimicrobica, anche attraverso il progresso dell’innovazione nutrizionale per sostenere la salute degli animali”.

Il presidente IFIF ha aggiunto che “insieme ai colleghi della FAO contribuiamo a costruire un solido approccio basato sulla scienza per supportare un’alimentazione animale sicura e sostenibile. Per portare cibo di qualità e conveniente a una popolazione mondiale in crescita, producendo di più con meno e anche meglio sotto diversi sistemi di produzione. L’elevata qualità degli scambi e della cooperazione verso gli Obiettivi di sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite continua a basarsi sui nostri risultati e insieme a tutti i membri IFIF sono lieto che il nostro rapporto continui a rafforzarsi di anno in anno”.

Daniela Battaglia, responsabile della produzione animale, Divisione Produzione animale e salute della FAO, ha ricordato le questioni affrontate nel corso del meeting come la sicurezza dei mangimi e il contrasto all’antimicrobico-resistenza. Inoltre ha sottolineato l’impegno della FAO a fianco del settore privato e dei mangimisti: “La FAO crede che possano contribuire significativamente a rendere il settore agroalimentare e zootecnico più responsabile e sostenibile per raggiungere importanti obiettivi come la salute pubblica e la salute e il benessere animali”.

Foto: ©Mexrix_Fotolia