Home Attualità Asnacodi, adattamento al cambiamento climatico è tra le sfide più grandi

Asnacodi, adattamento al cambiamento climatico è tra le sfide più grandi

337
0

Dal cambiamento climatico all’innovazione digitale. Quest’anno il Forum Internazionale sulla Gestione del Rischio in Agricoltura si è dedicato alla divulgazione delle novità del settore e alle strategie per il futuro. La due giorni (25-26 novembre), giunta alla sesta edizione, è stata organizzata da Asnacodi Italia nella suggestiva cornice di piazza di Spagna a Roma.

L’incontro si è articolato in quattro sessioni principali dedicate ad altrettante tematiche: cambiamento climatico, futura PAC, innovazione digitale e strumenti innovativi per la gestione del rischio. Confermato il patrocinio di Parlamento Europeo, ministero delle Politiche agricole alimentari e forestali, Agea e Ismea.

Il Forum di Asnacodi è stato il primo a svolgersi dopo la sottoscrizione dell’Agenda ONU 2030 per lo sviluppo sostenibile, che ha posto all’attenzione mondiale le sfide da affrontare nei prossimi anni in campo di salute pubblica, disastri naturali e strumenti di risposta internazionale a emergenze sempre più frequenti.

“L’adattamento al cambiamento climatico è una delle sfide più grandi della nostra epoca” ha spiegato Albano Agabiti, presidente Asnacodi Italia. Gli ha fatto eco Andrea Berti, direttore Asnacodi Italia, specificando: “La diffusione dei mezzi di comunicazione e d’informazione di massa e l’interconnessione globale permettono di accelerare il progresso, di colmare il divario digitale e di sviluppare società basate sulla conoscenza, così come lo consentono le scoperte scientifiche e tecnologiche”.

Pubblico e privato insieme

Particolare attenzione è stata riservata, durante il Forum, al processo decisionale in materia di investimenti in agricoltura e di supporto fornito dai Consorzi di difesa, nonché alle politiche commerciali sulle coperture assicurative. Ciò in virtù della necessità di una maggiore cooperazione internazionale per affrontare le sfide del cambiamento climatico, soprattutto grazie a partnership tra pubblico e privato. Un esempio di come le imprese agricole possano aggregarsi per fornire risposte adeguate a tali necessità è rappresentato dal Sistema dei Consorzi di difesa costituito in Asnacodi Italia con la collaborazione delle Organizzazioni agricole di riferimento.

Il 6° Forum Internazionale è stato quindi l’occasione di confronto su grandi obiettivi grazie alla presenza di relatori nazionali ed internazionali e al network formato da organizzatori e sponsor: Ania, Assiteca, Cattolica Assicurazioni, Hypermeteo, Radarmeteo e Unicredit (platinum sponsors); Asnacodi Servizi, Datafolio, Enogis, Green Assicurazioni, Sicuragro.

Foto: ©chukov_Fotolia