Home Attualità Database GFLI: aggiunte le valutazioni di ex alimenti trasformati da Paesi Bassi...

Database GFLI: aggiunte le valutazioni di ex alimenti trasformati da Paesi Bassi e UK

278
0

L’Istituto Metriche globali per mangimi sostenibili (GFLI) ha annunciato che i dati LCA (Valutazione del Ciclo di Vita) su ex alimenti trasformati provenienti dai Paesi Bassi e dal Regno Unito sono stati aggiunti al suo database. I dati LCA sono stati generati attraverso la raccolta di dati primari dai membri dell’EFFPA VIDO e UKFFPA, che rappresentano ex trasformatori di prodotti alimentari rispettivamente nei Paesi Bassi e nel Regno Unito.

Il database GFLI

Il database GFLI è un’iniziativa globale, di cui FEFAC è membro fondatore, e contiene set di dati sulle prestazioni ambientali di un’ampia gamma di ingredienti per mangimi. L’aggiunta dei set di dati LCA sugli ex prodotti alimentari è dunque uno sviluppo significativo per la capacità dell’industria dei mangimi di guidare una produzione di mangimi più sostenibile.

Cosa sono gli ex alimenti

Gli ex alimenti sono alimenti destinati al consumo umano, ma a causa di errori di produzione o di eccedenze perdono la destinazione originaria. Hanno però ancora un valore di alta qualità per scopi di nutrizione animale. Esempi possono essere pane, pasticceria, torta, cioccolato, patatine, dolci e latticini. I set di dati includono lavorati con un unico ingrediente ex prodotto alimentare essiccato, singolo ingrediente ex prodotto alimentare nel fresco superiore al 50% di sostanza secca, singolo ingrediente ex prodotto alimentare inferiore al 50% di sostanza secca (liquido) e una miscela di ex prodotti alimentari nel fresco. Il confine del sistema va dal cancello dell’azienda alimentare all’estremità dell’ex trasformatore di alimenti e include il trasporto dall’operatore alimentare all’ex trasformatore di alimenti. La lavorazione include uno o più passaggi: disimballaggio, cernita, macinazione, miscelazione, essiccazione o liquefazione.

Come accedere ai dati

I nuovi dati sono disponibili per il download sul sito web GFLI. Il database GFLI verrà aggiornato all’inizio del 2022. Per allora i set di dati saranno integrati nel database GFLI e disponibili per il download come parte dei formati Lifecycle Inventory (LCI) e Life Cycle Impact Assessment (LCIA). Nell’agosto 2021, l’Associazione europea delle proteine ​​animali (EAPA) ha contribuito al database GFLI con due set di dati sulle proteine ​​animali del sangue, emoglobina e polvere di plasma.