Home Attualità Guerra Ucraina, Copa e Cogeca: “Bene il Parlamento Ue su sicurezza alimentare”

Guerra Ucraina, Copa e Cogeca: “Bene il Parlamento Ue su sicurezza alimentare”

30
0
cereali

Il Copa e la Cogeca accolgono con favore la proposta di risoluzione comune adottata dal Parlamento europeo sulla necessità di un piano d’azione urgente dell’UE per garantire la sicurezza alimentare all’interno e all’esterno dell’UE alla luce dell’invasione russa dell’Ucraina. Lo dichiarano in un comunicato le organizzazioni degli agricoltori europei. La mozione si allinea alla Dichiarazione di Versailles del Consiglio dei ministri e alla Comunicazione emessa ieri dalla Commissione Europea.

Copa e Cogeca: “Salvaguardare la stagione di semina in Ucraina”

“È rassicurante vedere molti partiti politici riunirsi sul tema cruciale della sicurezza alimentare”, scrivono Copa e Cogeca. “Soprattutto considerando l’impatto dell’attuale crisi causata dall’invasione dell’Ucraina da parte della Russia. Come giustamente riconosce la mozione, sicurezza alimentare non significa solo disponibilità di forniture alimentari, ma anche accessibilità economica che colpisce maggiormente la parte della società a basso reddito. In quanto importante attore internazionale, l’Unione Europea ha la responsabilità di garantire la sicurezza alimentare in tempi di crisi, sia all’interno che all’esterno dell’UE e di aiutare i bisognosi attraverso la produzione interna e dispiegando sostegno umanitario e finanziario”.

Altrettanto rilevante, secondo le rappresentanze degli agricoltori, è “l’appello a tutti gli sforzi per salvaguardare l’imminente stagione di semina e produzione in Ucraina”. I membri del Copa e della Cogeca si dicono pronti a sostenere i campi ucraini in collaborazione con l’organizzazione territoriale UNAF.

Gli agricoltori e le cooperative agricole europee accolgono con favore anche la richiesta di misure temporanee urgenti per aumentare la produzione dell’UE per la stagione del raccolto 2022. L’obiettivo è di contribuire alla sicurezza alimentare dell’UE, ma anche di aiutare gli agricoltori penalizzati dal forte aumento dei prezzi dei fertilizzanti e dell’energia. Il Copa e la Cogeca concludono apprezzano il lavoro rapido ed efficiente dei deputati al Parlamento su questa risoluzione, nonché il loro impegno nel rafforzare l’autonomia strategica europea in materia di alimenti e mangimi in linea con gli obiettivi del Green Deal.

Foto: ©Željko Radojko_Fotolia