Home Attualità Record nell’export agroalimentare dell’UE nel primo semestre 2023

Record nell’export agroalimentare dell’UE nel primo semestre 2023

344
0

Il commercio agroalimentare dell’Unione Europea (UE) sta vivendo un periodo di successi straordinari nel primo semestre del 2023, come riportato in una nota del 26 settembre dalla Commissione Europea. Dopo una crescita delle esportazioni agroalimentari in maggio, il surplus commerciale dell’UE ha continuato a migliorare in giugno, con un aumento del 30% rispetto al mese precedente.

Le esportazioni agroalimentari dell’UE nel mese di giugno hanno raggiunto i 19,6 miliardi di euro, mentre nel primo semestre del 2023 sono state superiori del 7% rispetto allo stesso periodo del 2022, totalizzando 115,3 miliardi di euro. Le principali destinazioni delle esportazioni dell’UE sono state il Regno Unito, gli Stati Uniti e la Cina.

D’altra parte, le importazioni agroalimentari dell’UE erano diminuite a giugno, a 13 miliardi di euro, il 10% in meno rispetto a giugno 2022. Le principali fonti di importazioni dell’UE nel primo semestre del 2023 sono state il Brasile, il Regno Unito e l’Ucraina.

Questo successo è stato in parte attribuito all’aumento dei valori unitari dei principali prodotti agroalimentari esportati dall’UE, con l’eccezione dei cereali.

In generale, il commercio agroalimentare dell’UE sta vivendo un periodo positivo, con record di surplus e una posizione di leadership nelle esportazioni di cereali, oli vegetali e altre colture.