Home Attualità Sicurezza alimentare in Italia: risultati dei controlli ufficiali nel 2021

Sicurezza alimentare in Italia: risultati dei controlli ufficiali nel 2021

604
0

Il Ministero della Salute, in qualità di punto di contatto nazionale per il Piano di controllo nazionale pluriennale (PCNP), ha presentato a fine marzo la Relazione annuale 2021 al PCNP 2020-2022. Questo documento, che si può leggere integralmente qui, fornisce una panoramica dettagliata dei risultati dei controlli ufficiali condotti in Italia nel corso dell’anno appena trascorso. La Relazione annuale 2021 al PCNP rappresenta un importante strumento di monitoraggio e valutazione delle attività di controllo nel settore alimentare italiano: il suo contributo è fondamentale per identificare eventuali criticità, implementare misure correttive e promuovere una maggiore trasparenza e responsabilità nel settore agroalimentare nazionale.

Il 2021 ha rappresentato il secondo anno di attuazione del PCNP, emanato in Italia per il triennio 2020-2022. Nonostante le sfide poste dall’emergenza pandemica che ha continuato a influenzare le attività quotidiane, i controlli ufficiali hanno dimostrato di essere efficaci, sia dal punto di vista qualitativo che quantitativo.

Il principale obiettivo di questi controlli è verificare l’applicazione della legislazione sugli alimenti e sui mangimi, delle norme sulla salute e sul benessere degli animali, sulla sanità delle piante e sui prodotti fitosanitari. L’obiettivo, ricorda il Ministero, è eliminare o contenere i rischi per la salute umana, animale e vegetale, per il benessere degli animali e, per quanto riguarda gli organismi geneticamente modificati e i prodotti fitosanitari, anche per l’ambiente. Ala Relazione annuale hanno collaborato diverse amministrazioni pubbliche come Regioni e Province Autonome, il Ministero dell’Agricoltura, della Sovranità Alimentare e delle Foreste, il Ministero dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica, l’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, la Guardia di Finanza e altre autorità competenti.