Home Ricerca Efsa, ‘bacillo del fieno’ sicuro per la produzione delle uova

Efsa, ‘bacillo del fieno’ sicuro per la produzione delle uova

98
0

Parere positivo da parte dell’Autorità europea per la sicurezza alimentare (Efsa) sull’assenza di rischi nell’utilizzo del Bacillus subtilis. Questa specie di batterio, detto comunemente ‘bacillo del fieno’ o ‘dei pascoli’, è usato come additivo per il mangime delle galline e di altre specie di pollame. Ma dall’Efsa arriva anche la certificazione dell’efficacia del bacillo per la produzione delle uova. 

È stata la Commissione europea a chiedere un’opinione all’Efsa sul Bacillus subtilis PB6 (questo il nome commerciale dell’additivo). A pronunciarsi è stato il Feedap, il Panel sugli Additivi, le sostanze e i prodotti usati per l’alimentazione animali. L’autorità non ha rilevato la presenza di potenziale tossico nel prodotto. Pertanto, oltre che per gli allevamenti, non è stato registrato alcun rischio sia per l’ambiente che per i consumatori.  

Infine, l’Efsa ha diffuso dei dati sui benefici che questo additivo può dare alla produzione delle uova, incrementando il tasso di deposizione o la media del peso delle uova.

 

Foto: Pixabay

Vito Miraglia