Home Ricerca Modificato con un fungo:così il riso è più resistente

Modificato con un fungo:così il riso è più resistente

66
0

‬Per coltivare bene il riso al freddo,‭ ‬su suoli ricchi di sale o in condizioni di siccità basta farlo crescere insieme a un piccolo fungo.‭ ‬Lo hanno dimostrato i ricercatori della United States Geological Survey,‭ ‬che hanno fatto colonizzare due varietà commerciali di riso da spore di funghi‭ ‬ottenendo piante tolleranti allo stress,‭ con ‬più semi e con migliori radici.‭ ‬I risultati dello studio sono stati pubblicati da PLoS ONE.

Il fungo prescelto dai ricercatori è una specie che cresce in piante tolleranti al sale e al caldo, instaurando una condizione di vantaggio reciproco:‭ ‬la pianta diventa resistente agli stress,‭ ‬mentre il fungo ha a disposizione tutti i nutrienti necessari per la sua sopravvivenza.‭ ‬In particolare,‭ ‬nel riso questo fungo dimezza il consumo d’acqua e aumenta del‭ ‬50%‭ ‬la crescita,‭ ‬il peso e il numero di semi prodotti.

‎“‏Stiamo ricreando ciò che succede normalmente in natura‭ ‬-‭ ‬spiega Rusty Rodriguez,‭ ‬coordinatore della ricerca‭ ‬-.‭ ‬I funghi potrebbero essere utili a far adattare le piante alle condizioni di siccità,‭ ‬salinità e temperatura che sono previste in peggioramento nei prossimi anni a causa dei cambiamenti climatici‭”‬.

 

Foto: Pixabay

Silvia Soligon