Home Economia Usa, prezzi del bestiame in lieve aumento nel 2015

Usa, prezzi del bestiame in lieve aumento nel 2015

215
0

Buone notizie per le fattorie americane. I prezzi dei capi di bestiame resteranno forti per tutto il 2015, con un leggero aumento rispetto all’anno passato. Le previsioni sono state diffuse durante la Convention annuale del settore in Texas. Il livello dei prezzi si aggirerà intorno ai 150 dollari e viaggeranno grosso modo dai 140 ai 170 dollari. A incidere sono state la diminuzione del costo delle granaglie e un miglioramento nel settore del foraggio.  

Gli allevatori americani possono dormire sonni tranquilli per i prossimi quattro, cinque anni secondo i dati presentati da CattleFex, un centro di analisi e ricerca del settore. I prezzi si normalizzeranno negli anni a seguire a causa dell’aumento del numero di capi di bestiame bovino.

 

Foto: Pixabay

Vito Miraglia