Home Economia Mais e soia: scendono le stime dei raccolti Usa

Mais e soia: scendono le stime dei raccolti Usa

99
0

A causa delle elevate temperature e delle condizioni di prolungata siccità nelle aree di produzione del Midwest degli Stati Uniti d’America, considerate “senza precedenti”, le stime per il 2013/14 dei raccolti di mais e soia negli Stati Uniti sono state ridotte.

 

I calcoli sono stati effettuati dal gruppo Lanworth, società del gruppo Thomson Reuters Commodities Research and Forecasts, secondo cui negli Usa la produzione di mais attuale è di 13.330 miliardi di bushel, sulla base di una resa media di 151,6 bushel per acro, mentre le stime precedenti riportavano un raccolto di 13.406 miliardi di bushel, sulla base di una resa media di 152,4 bushel per acro.

 

Quanto alla soia, il raccolto attuale negli Usa è di 3.114 miliardi di bushel, sulla base di una resa media di 40,4 bushel per acro, mentre una settimana fa le stime parlavano di 3.140 miliardi di bushel, sulla base di una resa media di 40,8 bushel per acro.

 

Lanworth si è espressa anche riguardo alla diminuzione della produzione di grano che ha interessato l’Australia: secondo la società potrebbe venire compensata dalle migliorate aspettative dei raccolti di Russia, Canada, Kazakistan e Argentina. 

  Foto: Pixabay

red.