Home Economia Cereali, 2013 partecon aumento delleimportazioni

Cereali, 2013 partecon aumento delleimportazioni

28
0

Nei primi quattro mesi del 2013 le importazioni di cereali e semi oleosi sono aumentate di 163.000 tonnellate (+3,3%). È quanto emerge dai dati elaborati da Anacer. Nel dettaglio i cereali in granella hanno fatto registare la riduzione del frumento tenero (-486.000 t) e dell’orzo (-32.000 t), ma una crescita sostenuta di granturco (+455.000 t). Altri cereali, sopratutto il sorgo, salgono (+63.000 t, sorgo in particolare). Decisamente sostenuti gli arrivi di grano duro con un aumento di circa 40.000 tonnellate (+10,6%).

 

Per quanto riguarda il settore zootecnico si fanno inoltre notare le importazioni di crusca (+6.000 t), mentre c’è un leggero calo dei trasformati/sostitutivi (-6.500 t) e dei mangimi a base di cereali (-2.500 t). Già le farine proteiche di estrazione, le cui importazione diminuiscono di circa 41.000 tonnellate (meno farina di soia e più farina di girasole e colza), salgono i semi oleosi, di soia in particolare (+165.000 tonnellate).

 Foto: Pixabay

 

Redazione