Home Attualità Catena alimentare umana e animale: Efsa, nuove linee guida sui nanomateriali

Catena alimentare umana e animale: Efsa, nuove linee guida sui nanomateriali

476
0

L’Autorità europea per la sicurezza alimentare (Efsa) ha avviato una consultazione pubblica sulle nuove linee guida per la valutazione dei rischi relativi alle applicazioni delle nanoscienze e delle nanotecnologie nella catena alimentare umana e animale. Nello specifico, il documento riguarda le aree pertinenti al mandato dell’Esa, ossia i pesticidi, i nuovi alimenti, i materiali che vanno a contatto con gli alimenti, gli additivi per gli alimenti e per i mangimi.

Le linee guida prendono in considerazione i progressi scientifici che sono stati compiuti dalla pubblicazione della precedente guida nel 2011. In particolare, tengono conto degli studi che offrono nuove conoscenze sulla valutazione dell’esposizione e sulla caratterizzazione dei pericoli legati ai nanomateriali. Inoltre, prevedono considerazioni nano-specifiche relative agli studi tossicologici in vivo e in vitro. Infine, presentano una metodica strutturata in più livelli per l’esecuzione dei test tossicologici, proponendo anche modalità per effettuare la caratterizzazione del rischio e l’analisi delle incertezze.

L’Efsa invita le parti interessate a presentare commenti sul documento entro il 4 marzo 2018.

red.