Home Attualità Prosegue semina di soia e mais in Brasile e Argentina

Prosegue semina di soia e mais in Brasile e Argentina

213
0

Prosegue la semina della soia in Brasile per la stagione 2016/17: finora è stato già piantato l’11% dei semi, il 3% in più rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. È quanto emerge da un articolo pubblicato sul sito web Agronews, secondo cui gli agricoltori del Mato Grosso avrebbero piantato il 19% dei semi di soia, mentre l’anno precedente la percentuale si fermava al 5%. Nelle regioni occidentali di questo stato, sarebbe stato addirittura piantato il 36% dei semi.

Lo stato della semina risulta particolarmente avanzato anche nel Paranà dove, secondo il Dipartimento di Economia rurale (Deral), sarebbe stato piantato il 27% dei semi del legume. Invece, nel Rio Grande do Sul e nel Mato Grosso do Sul è stato seminato il 6% della produzione di soia prevista per la stagione 2016/17.

Anche la semina del mais procede a pieno ritmo, anche se meno velocemente dell’anno scorso. Finora è stato piantato il 45% dei semi, rispetto a una media del 35%, anche se la scorsa stagione la percentuale aveva già raggiunto il 50%. Nello stato del Paranà è stato seminato il 68% della produzione e in alcuni regioni la semina è quasi ultimata. Dati positivi provengono anche da Rio Grande do Sul, dove la percentuale dei semi piantati è pari al 56%.

Per quanto riguarda la semina della soia in Argentina, non ci sono dati aggiornati ma, secondo Agronews, il ritmo medio della semina durante l’ultima settimana è stato di circa l’1%. Invece, secondo il Buenos Aires Grain Exchange, la percentuale di semi di mais piantati ha raggiunto il 25,7%, quindi è superiore a quella del 20% registrata lo scorso anno e alla media del 23%. In alcune regioni è stato seminato circa il 60-70% della produzione di mais prevista per la stagione 2016/17. Nel sud dell’Argentina la percentuale si attesta tra il 20 e il 40%, mentre nel nord del Paese tra lo 0 e il 30%.

 

Foto: Pixabay

red.