Home Attualità Fao, sempre più paesi bisognosi di assistenza alimentare

Fao, sempre più paesi bisognosi di assistenza alimentare

231
0

Cresce il numero dei paesi che necessitano di assistenza alimentare esterna: da marzo sono passati da 34 a 37. È quanto emerge dal rapporto “Crop prospects and food situation” pubblicato dall’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’alimentazione e l’agricoltura (Fao), secondo cui in molte zone del mondo la produzione di cibo non basta a soddisfare il fabbisogno nutrizionale della popolazione.

La Fao stima che nel 2016 la produzione cerealicola mondiale raggiungerà i 2.539 milioni di tonnellate, registrando un aumento dello 0,6% rispetto allo scorso anno. Prevede, inoltre, che si verificherà un incremento produttivo anche nei “paesi a basso reddito con deficit alimentare” (Lifdcs), dove i raccolti di cereali dovrebbero toccare i 420 milioni di tonnellate, grazie al recupero della produzione di riso e grano in India. Rispetto al 2015, in questi paesi l’aumento dovrebbe quindi raggiungere il 2,5%. Tuttavia, l’Organizzazione stima che la produzione potrebbe ancora essere inferiore alla domanda.

Il rapporto evidenzia che ad Haiti la produzione di cereali e farinacei nel 2015 ha toccato il livello più basso degli ultimi 12 anni. Circa 3,6 milioni di persone, più di un terzo della popolazione, soffrono d’insicurezza alimentare, mentre almeno 200.000 individui si trovano in una situazione di emergenza alimentare estrema. La Fao prevede che nel 2016 in Sudafrica il raccolto cerealicolo diminuirà del 26% rispetto al livello già ridotto dello scorso anno, innescando l’aumento dei prezzi del mais e del fabbisogno d’importazioni. In Papua Nuova Guinea la produzione cerealicola dovrebbe subire un grave deficit, mentre il raccolto nella vicina Timor Est dovrebbe essere ridotto per il secondo anno di fila.

La produzione alimentare in Siria dovrebbe calare di circa il 9% nel 2016, mentre l’aumento del numero di rifugiati e di sfollati ha reso bisognosa di assistenza alimentare anche la Nigeria – il paese con la più grande economia del continente africano. Infine, la Fao stima che in Yemen ci siano oltre 14,4 milioni di persone che soffrono d’insicurezza alimentare.

Foto: © Thaut Images – Fotolia

n.c.