Home Attualità Argentina, approvata nuova varietà di mais Ogm

Argentina, approvata nuova varietà di mais Ogm

518
0
mais

Il Ministero dell’Agricoltura argentino, Ricardo Buryaile, ha autorizzato la commercializzazione di una nuova varietà di mais geneticamente modificato, sviluppata dall’azienda DuPont Pioneer Argentina. L’impiego di questo cereale dovrebbe permettere di ridurre l’utilizzo degli insetticidi. Il Ministro, firmando la Risoluzione 25/2016 che approva l’uso del nuovo mais Ogm, ha precisato che uno degli obiettivi principali di chi governa “è la creazione di valore aggiunto, e le biotecnologie rappresentano uno strumento fondamentale per migliorare la sostenibilità dell’attuale modello di produzione. Consentono di ottenere più cibo per la popolazione mondiale e di garantire la sicurezza alimentare”.

La nuova varietà di mais rappresenta il primo prodotto biotecnologico approvato dal Ministero. Il suo impiego permetterà di proteggere le colture dai Lepidotteri, una famiglia d’insetti che minaccia la produzione di mais in molte zone del paese. Il cereale Ogm non garantisce soltanto una resa più elevata, ma consente di ottenere un prodotto migliore, riducendo la presenza di funghi e micotossine. Inoltre, tollera il glufosinato ammonio e il glifosato.

Il Segretario al valore aggregato, Néstor Rouler, firmando la risoluzione ha sottolineato che “gli sviluppi biotecnologici rappresentano un’opportunità per raggiungere nuovi mercati. Il nostro impegno è quello di realizzare una struttura in grado di promuovere lo sviluppo e l’adozione di nuove tecnologie responsabili”.

 

Foto: Pixabay

red.