Home Attualità Alimentazione animale, il futuro dei mangimi è la miscelazione di nuovi ingredienti

Alimentazione animale, il futuro dei mangimi è la miscelazione di nuovi ingredienti

210
0

La miscelazione degli ingredienti degli alimenti per animali rappresenta il futuro dell’industria mangimistica. Ad affermarlo, durante un’intervista a FeedNavigator, è Gary Lane, nutrizionista dell’Università del Kentucky di Lexington (Usa). Secondo l’esperto, i produttori dovrebbero promuovere e finanziare la ricerca sulla combinazione degli elementi che compongono i mangimi, aprendo la strada alla sperimentazione di nuove sostanze.

Il nutrizionista ritiene che i cambiamenti che hanno investito il settore zootecnico determinano la necessità di cambiare rotta, per poter affrontare al meglio le nuove sfide. In particolare, Lane è convinto che non bisogna più concentrarsi solo sui singoli ingredienti, ma occorra sperimentarne la miscelazione. Inoltre, sarebbe opportuno sperimentare nuovi elementi.

Si tratta di un settore che richiede ulteriori ricerche. “Ci sono ancora tanti prodotti che non sono mai stati presi in considerazione – osserva Lane -, come il nixtal, i derivati dalla distillazione degli alcolici e i sottoprodotti della lavorazione delle nocciole”. Occorre studiare gli effetti che questi composti potrebbero avere sul bestiame. Se i risultati dovessero essere promettenti, potrebbero essere impiegati proficuamente nella produzione dei mangimi.

 

Foto: Pixabay

red.