Home Attualità Ministero della Salute, insediato il nuovo Comitato nazionale per la sicurezza alimentare

Ministero della Salute, insediato il nuovo Comitato nazionale per la sicurezza alimentare

170
0

Il 27 aprile 2015 si è insediato, presso il Ministero della Salute, il nuovo Comitato nazionale per la sicurezza alimentare (Cnsa), incaricato di fornire consulenza tecnico-scientifica alle amministrazioni che si occupano di gestione del rischio e di interfacciarsi con l’Autorità europea per la sicurezza alimentare (Efsa). 

Il Cnsa, composto da 56 componenti, è articolato in due sezioni. La prima si occupa di sicurezza alimentare è sarà presieduta dal prof. Giorgio Calabrese, nominato all’unanimità. La seconda svolge, invece, una funzione consultiva nei confronti delle associazioni dei consumatori e dei produttori. La prima sezione è stata aggiornata dal Ministro della Salute con il decreto del 10 aprile 2014, in modo da renderla più rispondente alle esigenze di valutazione del rischio, anche in vista dell’apertura di EXPO 2015

Il Comitato si occupa, nello specifico, della valutazione della gestione del rischio lungo la catena alimentare. Fornisce inoltre, consulenza tecnico-scientifica alle amministrazioni, in primis al Servizio sanitario nazionale, in materia di sicurezza alimentare, qualificando in questo modo l’eccellenza dell’agro-alimentare italiano.

 

 Foto: Pixabay

n.c.