Home Attualità Maltempo negli Usa, a rilento i raccolti di soia e mais

Maltempo negli Usa, a rilento i raccolti di soia e mais

461
0
green deal

I raccolti di mais e soia negli Stati Uniti stanno andando a rilento a causa del maltempo. A sostenerlo è l’ultimo report emesso dal Dipartimento per l’Agricoltura statunitense secondo cui la pioggia e le basse temperature hanno fatto registrare nelle ultime settimane, per entrambe le colture, raccolti scarsi. Rispetto alla media degli ultimi 5 anni dello stesso periodo dell’anno, infatti, la raccolta del mais è indietro di circa il 20% (è stato infatti raggiunto il 24% del totale della raccolta, contro il 44% della media degli ultimi 5 anni). Per quanto riguarda la soia, nonostante nell’ultima settimana siano stati fatti enormi passi in avanti rispetto alla precedente, passando dal 20% al 40% del raccolto totale, gli agricoltori risultano ancora indietro del 13% rispetto alla media degli ultimi 5 anni (è stato infatti completato attualmente il 40% del raccolto totale, contro il 53% degli anni passati).

 

Se si riuscirà a ovviare al maltempo i raccolti di soia e mais di quest’anno dovrebbero far registrare, secondo le stime del Dipartimento dell’Agricoltura statunitense, rese record: per quanto riguarda la soia, infatti, le rese dovrebbero arrivare a segnare il record di 3,9 miliardi di bushel, superando il precedente record di 3,4 miliardi di bushel registrato nel 2009, mentre per quanto concerne il mais il raccolto di quest’anno sarà di gran lunga il più grande mai ottenuto, superando quello dello scorso anno (è previsto il raccolto di 14,4 miliardi di bushel di mais contro i 13,9 miliardi bushel del 2013).

 
Foto: Pixabay

m.c.