Home Attualità Mais, negli Usa previsto un raccolto da 1,8 miliardi di bushel

Mais, negli Usa previsto un raccolto da 1,8 miliardi di bushel

136
0
cina_mais_cereali

Il prossimo raccolto di mais, negli Usa, darà in termini di rese grandi soddisfazioni. E’ quanto sostiene il Dipartimento per l’agricoltura statunitense, l’Usda, nel report World Agricultural Supply & Demand Estimates stilato ad agosto secondo cui le stime parlano di ottime rese di questa coltura nel prossimo raccolto. Secondo i calcoli le scorte finali di mais arriveranno a superare, alla fine della campagna 2014/15, l’1,8 miliardi di bushel.

 

Il mercato del mais, spiegano gli esperti, ha reagito al previsto aumento delle forniture della coltura con prezzi nettamente più bassi. I prezzi più bassi, uniti all’aumento della richiesta della coltura suggeriscono che, negli Usa, ci sia spazio per la crescita della domanda: l’obiettivo dei coltivatori di mais sarà quello di aumentare il prossimo anno l’utilizzo del mais per la produzione di etanolo e di incrementare le esportazioni della coltura in Europa e nella regione del Mar Nero.

Foto: credit smereka – Fotolia.com

m.c.