Home Attualità Ogm e Ue: Galletti, garantire a Stati membri possibilità di scelta

Ogm e Ue: Galletti, garantire a Stati membri possibilità di scelta

144
0

Quello degli Ogm è un tema “delicato e controverso”: per questo è necessario “un quadro legislativo chiaro che soddisfi pienamente l’Italia e tutti gli stati membri dell’Unione Europea”. A sostenerlo è il ministro dell’Ambiente Gianluca Galletti, che spiega di essere favorevole alla riapertura della discussione, a livello europeo, “che permetta di trovare un equilibrio tra il mantenimento del sistema di autorizzazione UE, basato su valutazione scientifica di rischi sanitari e ambientali, e l’esigenza di garantire agli Stati la possibilità di vietare la coltivazione di Ogm alla luce delle specifiche caratteristiche sul territorio”.

 

Di simile avviso è il ministro delle Politiche agricole Maurizio Martina, secondo il quale l’obiettivo deve essere quello di “rispettare meglio le esigenze e le caratteristiche delle agricolture dei vari Paesi”: per questo, ha spiegato, “auspico, come il ministro Galletti, che ci sia quanto prima un’intesa in sede comunitaria per dare libertà di scelta ai singoli Stati membri”.

 

Foto: Pixabay

m.c.