Home Attualità I danni del maltempomettono a rischioanche gli allevamenti

I danni del maltempomettono a rischioanche gli allevamenti

71
0

Nord Italia flagellato dal maltempo e colture a grave rischio. A causa dell’ondata di perturbazioni atlantiche nelle Regioni settentrionali sono state registrate situazioni critiche in scuole, aziende agricole e stalle isolate e campi e strade allagate per effetto dell’intensa pioggia.

Stato di massima allerta in Piemonte e Lombardia. La Regione che sta pagando il prezzo più alto è il Veneto: la rete dei canali dell’alta padovana ha superato i livelli di massima. Straripamenti si sono registrati a Santa Giustina in Colle, Camposanpiero, San Giorgio delle Pertiche, Arsego, Borgoricco e Trebaseleghe dove le colture a seminativo sono tutte bagnate.

Sotto osservazione il corso del Muson per possibili tracimazioni. I danni si sommano ai ritardi nella semina. Nel trevigiano e da Mogliano Veneto fino a Silea il pericolo riguarda anche gli allevamenti e già si segnalano problemi per l’approvvigionamento delle scorte di foraggio.

 Foto: Pixabay

Redazione