Home Attualità Commissione agricoltura Parlamento europeo: riconfermato Paolo De Castro

Commissione agricoltura Parlamento europeo: riconfermato Paolo De Castro

340
0

L’onorevole Paolo De Castro continuerà a guidare la Commissione agricoltura e sviluppo rurale del Parlamento europeo per i prossimi due anni e mezzo, fino alla fine della VII legislatura. Il suo mandato è stato infatti rinnovato per acclamazione lo scorso 23 gennaio: «Ringrazio i colleghi per la fiducia conferitami – ha dichiarato De Castro dopo l’esito del voto -, fiducia che va nel segno della continuità nell’impegno e nel lavoro a sostegno dell’agricoltura europea. Durante il mandato lavoreremo sulla riforma della politica agricola comune. Il mio impegno sarà orientato a continuare a far valere una voce unica e decisa del Parlamento europeo per la tutela degli agricoltori e dei cittadini europei».

 

La conferma dell’onorevole De Castro a Presidente della Commissione agricoltura e sviluppo rurale del Parlamento europeo «è senz’altro una buona notizia sia per l’agricoltura italiana che per quella europea – afferma Mario Catania, Ministro delle politiche agricole alimentari e forestali -. Sono certo che la mia collaborazione con il Presidente De Castro proseguirà nella direzione già intrapresa finora, ovvero in maniera estremamente positiva. Questa conferma è una buona notizia soprattutto alla luce delle sfide fondamentali che stiamo affrontando in ambito comunitario, a partire dal negoziato per la riforma della Politica agricola comune. L’esperienza e le competenze del Presidente De Castro rappresentano un importante punto di riferimento».

 

Pieno consenso alla rielezione di De Castro arriva da Confagricoltura, Cia e Coldiretti. «De Castro – ha commentato il presidente di Confagricoltura Mario Guidi – è competente e conosce bene i problemi del settore agricolo. Il suo impegno fattivo e concreto, la sua azione accorta ed equilibrata sono indispensabili per una nuova Pac». «La riconferma di Paolo De Castro alla guida della Commissione Agricoltura e Sviluppo rurale del Parlamento europeo assume una particolare importanza nel momento in cui a Bruxelles si stanno per prendere importanti decisioni sul nuovo assetto della Politica agricola comune», osserva il presidente della Coldiretti Sergio Marini. «La rielezione per acclamazione di De Castro – afferma Giuseppe Politi, presidente della Confederazione italiana agricoltori – è motivo di grande orgoglio non solo per il mondo agricolo italiano, ma anche per l’intero nostro Paese». 

Miriam Cesta