• Expo 2015, in ripresa consumi e produzione

    Print

    Indicatori economici positivi nelle previsioni di Federalimentare

    Consumi crisi economica

    Consumi +0,3%, produzione +1,1% ed esportazioni +5,5%. Federalimentare prevede un effetto traino dell'Expo di Milano per il 2015 in tutto il settore alimentare. Il segno positivo tornerebbe davanti a tutti i principali indicatori economici dopo anni di stagnazione. Stabili invece i prezzi al consumo. 

    In particolare, i consumi tornerebbero a salire dopo un calo di 14 punti in sei anni. Inversione di tendenza dopo tre anni negativi anche per la produzione. Grazie all'esposizione universale, al via il Primo maggio e dedicata proprio al cibo e all'alimentazione, il volume dell'export salirebbe fino a 28,5 miliardi.  

    Negli scenari della Federazione italiana dell'industria alimentare, però, non mancano le criticità. Tra i fattori che potrebbero rallentare la ripresa, sono annoverati gli aumenti di Iva e accise o il persistere di barriere che ostacolerebbero l'ingresso di prodotti italiani nei mercati strategici.

    Vito Miraglia 26-01-2015 Tag: expofederalimentariconsumi
Articoli correlati