• Carne rossa, consumo nei limiti non mette a rischio il cuore

    Print

    Non aumenta livelli di colesterolo, trigliceridi e pressione sanguigna

    Carne etichette %c2%a9 monkey business   fotolia

    Mangiare tre porzioni di carne rossa a settimana non aumenta il rischio di sviluppare malattie cardiovascolari. Lo sostiene uno studio pubblicato sulla rivista American journal of clinical nutrition dai ricercatori della Purdue University di West Lafayette (Usa), secondo cui la carne rossa fa parte di un’alimentazione sana, purché il consumo di questo alimento resti entro i limiti raccomandati.

    Nel corso della ricerca, gli autori hanno analizzato i risultati di 945 studi precedenti, che avevano esaminato il rapporto esistente tra abitudini alimentari e rischi per la salute. In particolare, le indagini riguardavano tutti i tipi di carne rossa, soprattutto le carni non processate di bovini e suini. Al termine dell’analisi, gli scienziati hanno scoperto che mangiare 3 porzioni di carne rossa a settimana non aumenta, nel breve termine, le probabilità d’incorre in malattie cardiovascolari. Nello specifico, il consumo dell’alimento non incrementa il rischio di ipertensione e ipercolesterolemia. Inoltre, non accrescere la concentrazione di trigliceridi nel sangue.

    "Nel corso degli ultimi 20 anni, è stato raccomandato di ridurre il consumo di carne rossa per rendere la dieta più sana, ma la nostra ricerca suggerisce che quest’alimento può far parte di un regime alimentare salutare – afferma Wayne W. Campbell, che ha coordinato lo studio -. La carne rossa è un alimento ricco di sostanze nutritive, non è soltanto una fonte di proteine, ma anche di ferro biodisponibile”.

    Foto: © Monkey Business - Fotolia

    redazione 09-01-2017 Tag: carne rossasalutecuorebovinisuiniproteine
Articoli correlati
  • Mangimi, nel 2019 produzione e fatturato in crescita. Migliora il saldo con l’estero

    Proprio nei mesi in cui il lockdown metteva a dura prova l’economia nazionale, la filiera maidicola compiva un generoso scatto in avanti con la firma dell’Accordo quadro. Promosso da Assalzoo, e sottoscritto da altre nove Associazioni del settore,...

    03-09-2020
  • Farm to Fork, dall’Efsa il parere sul benessere animale dei suini

    La gestione dei suini destinati alla produzione alimentare dev’essere sempre curata nel rispetto del benessere animale. Sono trenta i pericoli che possono insidiarlo quando i suini vengono inviati alla macellazione. In ventinove casi i sono correlati al...

    11-08-2020
  • Fefac, nel 2019 produzione di mangimi in leggero calo

    Una riduzione di meno dell’1% per la produzione di mangimi nel 2019. Ma le prime stime per il 2020 indicano cali più accentuati, fino al 6% nello scenario più pessimista. Fefac, la Federazione dei produttori europei di alimenti per animali,...

    14-06-2020
  • La carne rossa ritorna vincente sulle nostre tavole

    Quando si parla di diete o di alimenti succede spesso di sentire tutto e il contrario di tutto: informazioni sicurissime che dopo qualche anno vengono smentite. Ma questo non capita solo al disorientato consumatore, questo è ciò che accade...

    12-05-2020
  • Ismea, stabili i consumi domestici di carne bianca e rossa

    Lievi variazioni, al rialzo o al ribasso, per gli acquisti di carne fresca, sia bovina che suina che avicola. Crescono i consumi di salumi, un prodotto versatile che meglio si presta alle nuove tendenze di consumo. Un tratto, questo, decisivo...

    05-03-2020