• Comitato nazionale sicurezza alimentare, al via il rinnovo

    Print
    Microscopio

    Con il Decreto ministeriale 19 settembre 2018, il Ministro della Salute Giulia Grillo ha disposto il rinnovo del “Comitato nazionale per la sicurezza alimentare (Cnsa)”, scaduto da alcuni mesi. Si tratta di un organo tecnico-consultivo in materia di valutazione del rischio, presieduto dal Ministro della Salute (o da un suo delegato) e articolato in due sezioni:

    - “Sezione per la sicurezza alimentare”, incaricata di fornire consulenza tecnica-scientifica alle amministrazioni che si occupano di gestione del rischio in materia di sicurezza alimentare, e di formulare pareri scientifici;

    - “Sezione consultiva delle associazioni dei consumatori e dei produttori in materia di sicurezza alimentare”, che svolge la funzione di confronto tra le istituzioni pubbliche e le associazioni dei consumatori e dei produttori in materia di sicurezza alimentare.

    Prima di procedere al rinnovo del Cnsa, il Ministro Grillo ha deciso di consentire ai cittadini in possesso delle necessarie competenze tecniche, di manifestare il proprio interesse a fare parte del Comitato, tramite un avviso pubblico con scadenza al 22 agosto 2018. Gli esperti di nomina ministeriale sono stati scelti tra gli oltre 300 curricula che sono pervenuti al Ministero.

    red. 19-10-2018 Tag: sicurezza alimentaregestione del rischioCnsaministero della Salute
Articoli correlati