• Daniel Bercovici confermato presidente di Ifif

    Print
    Conference room 768441 1920

    L’Ifif, la Federazione internazionale dell’industria mangimistica, va avanti con Daniel Bercovici. La 32ma assemblea generale dell’organizzazione, che rappresenta più dell’80% della produzione mondiale, ha confermato al suo vertice il presidente di Ajinomoto Animal Nutrition Europe. Per Bercovici si tratta del secondo mandato che scadrà nel 2021. I delegati hanno anche confermato  Reinder Sijtsma alla carica di tesoriere. 

    La rielezione di Bercovici è un riconoscimento della sua leadership. Sotto la sua guida l’organizzazione ha condotto numerosi progetti strategici, rinsaldato i rapporti con gli stakeholder internazionali e attratto nuovi membri in tutto il mondo. Nel ringraziare l’assemblea il neoeletto presidente ha ricordato il contributo di tutti i membri per aver reso ancora più forte la voce dell’industria mangimistica, un “componente essenziale della catena alimentare che fornisce cibo sostenibile, sicuro, nutriente e disponibile per una popolazione mondiale in crescita”, ha sottolineato Bercovici.

    L’impegno per i prossimi anni è continuare a muoversi sui tre pilastri che fondano l’azione di Ifif: la regolazione, per promuovere un quadro regolatorio equilibrato e l’innovazione; la sostenibilità, con l’adozione di standard basati su evidenze scientifiche per contribuire alla misurazione e alla gestione dell’impronta ambientale dell’industria mangimistica e del settore zootecnico; la formazione e la condivisione delle buone pratiche, con iniziative come il programma di e-learning sulla sicurezza dei mangimi.  

    Sempre sul fronte della sostenibilità, Ifif prosegue con la parntership nella Fao Global Agenda per lo sviluppo sostenibile della zootecnia, per stimolare l’utilizzo di tecnologie disponibili ma non ampiamente usate, e con Fefana per definire il ruolo delle specialità e degli ingredienti per la nutrizione animale nella riduzione dell’impatto ambientale della produzione zootecnica.

     

    Foto: Pixabay

    red. 10-10-2019 Tag: ififDaniel Bercoviciindustria mangimistica
Articoli correlati