• Accademia nazionale di Agricoltura, Cantelli Forti riconfermato alla presidenza

    Print
    Giorgi cantelli forti credits mkey

    Giorgio Cantelli Forti guiderà l’Accademia nazionale di Agricoltura anche per il triennio 2020-2022. Per il professore emerito dell’Università di Bologna si tratta del terzo mandato. La nomina è arrivata con il voto unanime dell’assemblea degli accademici: “Il mio mandato - sono le parole del presidente - continuerà a basarsi sull’apertura dell’accademia verso l’opinione pubblica e la società promuovendo i temi legati all’agricoltura e agli ambiti multidisciplinari ad essa connessi, come la tutela dell’ambiente, delle eccellenze agroalimentari di qualità e della promozione di corretti stili di vita”. 

    Il nuovo mandato di Cantelli Forti è stato inaugurato nel segno della promozione della conoscenza scientifica e dell’informazione con il lancio della Rivista di Divulgazione di Cultura agraria. Uno strumento con cui intervenire nel dibattito sui temi legati alla filiera agroalimentare: “Sui media generalisti e nei programmi televisivi viene trasmessa l’idea che la moderna agricoltura sia inquinante e fonte di sfruttamento delle risorse ambientali e quindi passa il messaggio che è bene tornare alle vecchie pratiche antiche per assolvere alla propria missione”, spiega Ercole Borasio, accademico e coordinatore della rivista. “Questo immaginario - prosegue - respinge l’innovazione, soprattutto quella biologica, con un atteggiamento spiccatamente anti-scientifico”. 

    La pubblicazione, invece, intende divulgare proprio informazioni basate sulla scienza, utili all’opinione pubblica anche per promuovere stili di vita consapevoli. “L’Accademia vuole essere sempre più opinion leader seguendo le basi della scienza e dell’innovazione contro la disinformazione in campo alimentare. Ci faremo portatori delle istanze legate alla tutela delle nostre eccellenze agroalimentari e della necessità di fare sistema per garantire al consumatore prodotti sani, certificati e italiani contro la troppa disinformazione e speculazione in tali campi”, conclude il presidente.

     

    Foto: © MKey

    redazione 25-08-2020 Tag: Accademia nazionale di AgricolturaGiorgio Cantelli Fortiinformazione scientificadisinformazione
Articoli correlati