• Biodiversità: la minaccia arriva dai cambiamenti climatici

    Print
    Biodiversit

    I cambiamenti climatici aumentano i rischi per la biodiversità. Lo hanno dimostrato le analisi condotte da più di 30 scienziati provenienti da Australia, Nuova Zelanda e isole del Pacifico, pubblicate su un'edizione speciale della rivista Pacific Conservation Biology. “Nella nostra regione la biodiversità è già fortemente minacciata dalla perdita degli habitat, dall'inquinamento, dagli animali e dalle piante selvatici e dall'eccessivo sfruttamento – spiega  Richard Kingsford, uno degli editori -. L'impatto dei cambiamenti climatici non fa altro che peggiorare questi problemi”.


    I rischi maggiori sono associati all'aumento delle temperature e del livello del mare. A correrli sono le tartarughe che depositano le uova sulla spiaggia, gli uccelli marini, piante e animali sensibili all'aumento delle temperature, barriere coralline e, in fiumi e paludi, gli organismi particolarmente sensibili all'aumento delle temperature e delle precipitazioni.
     

    James Watson, l'altro editore dello speciale, ha commentato che per contrastare questo fenomeno bisognerebbe intervenire sull'estensione dei parchi nazionali, sulla frammentazione del paesaggio e sugli habitat degradati. E per le specie più caratteristiche potrebbe essere necessario il trasferimento in luoghi in cui le condizioni ambientali siano più adatte alla loro sopravvivenza.

    s.s. 14-01-2013 Tag: biodiversitàanimalianimali da compagniaanimali domestici
Articoli correlati