Numero risultati: 119
  • Zootecnia: l'allevamento rappresenta 40% della produzione agricola

    Negli ultimi decenni, il settore zootecnico ha subito grandi cambiamenti a un ritmo estremamente veloce. Oggi rappresenta il 40% del valore globale della produzione agricola e nutre quasi 1,3 miliardi di persone A sottolinearlo è la...

    30-11-2015
  • Coceral, Fediol e Fefac: valutazione dell'impatto economico della clausola anti-Ogm in Europa

    Se gli Stati membri si avvalessero della deroga “opt-out”, prevista dalla modifica del reg. 1829/2003, l'economia del settore mangimistico e zootecnico europeo ne risentirebbe pesantemente. È quanto emerge dall'indagine «Economic Impact...

    26-10-2015
  • Comfort, sicurezza e aumento delle rese: le promesse di Astronaut A4

      Una cabina per la mungitura robotizzata in cui pressoché tutte le funzioni sono controllate ed eseguite grazie a computer e infrarossi: è Astronaut A4, la tecnologia di Lely che promette di migliorare non solo rese in termini di volume di...

    08-01-2015
  • Biotecnologie futuro dell'agricoltura: "Non abbiate paura"

    "Non abbiate paura della tecnologia": è questo il titolo dell'editoriale pubblicato sulla rivista specialistica online "Allaboufeed" dalla direttrice Emmy Koeleman, esperta in zootecnia. "I progressi tecnologici stanno interessando il mercato a...

    13-10-2014
  • Mangimi da colture geneticamente modificate? Salubri ed equilibrati come quelli convenzionali

    I mangimi contenenti prodotti geneticamente modificati (Gm) sono sicuri e nutrizionalmente equilibrati alla pari dei mangimi contenenti alimenti non-Gm e provenienti quindi esclusivamente da colture convenzionali, e nessun insolito trend è stato rilevato...

    30-09-2014
  • Mangimi, in aumento la richiesta di insetti

    Faranno pure disperare la maggior parte degli agricoltori che temono per l'integrità delle loro colture, ma - stando in particolare alle ultime stime - gli insetti rappresentano, al contrario, una delle migliori risorse per gli allevatori e gli...

    10-09-2014
  • Non sono filetto: l'“altra nobiltà” del bovino italiano

    C'è un settore nella filiera agroalimentare che ha tutte le carte in regola per tornare a crescere. Nonostante l'alta qualità delle produzioni, la serietà dei controlli, i valori nutrizionali di assoluta eccellenza, la carne bovina italiana...

    04-09-2014
  • “La Commissione europea autorizzi subito quei prodotti GM”

    Tre importanti associazioni di produttori a livello europeo, COCERAL, FEDIOL e FEFAC, hanno chiesto pubblicamente alla Commissione europea di prendere una decisione entro questo mese su otto prodotti geneticamente modificati sui quali l'Efsa, l'Autorità...

    29-08-2014
  • Quanto costa allevare in Italia?

    Dai 265,76 € per 100 kg di peso vivo delle razze Charolais e Limousine in Veneto ai 327,24 € per 100 kg negli allevamenti di vitelloni piemontesi. Nella media inferiore i capi Blonde d'Acquitaine che hanno un costo medio pari 273,99 €/100 kg. Sono...

    23-07-2014
  • Suini, bovini e pollame "made in Usa": diminuzione nei consumi. Tutti i punti in comune

    Le industrie legate all'allevamento di bovini, suini e pollame degli Stati Uniti hanno conosciuto, negli ultimi anni, alcune tendenze molto simili. A parlarne è Joe Glauber, chief economist del Dipartimento dell'Agricoltura statunitense. Scarsa...

    16-06-2014
  • Prebiotici, probiotici e frumento: le nuove frontiere dei mangimi

    Introdurre nuovi "ingredienti" come frumento, prebiotici e probiotici nell'alimentazione degli animali per mettere a punto mangimi soddisfacenti dal punto di vista nutrizionale - che, quindi, siano nutrienti senza compromettere la digeribilità e il...

    28-04-2014
  • Fitasi, calcio e fosforo: le giuste quantità per la salute dei polli, senza nuocere all'ambiente

    Da uno studio pubblicato sul Journal of Animal Physiology and Animal Nutrition emergeuna precisa formula che stabilisca, nei mangimi per i polli già addizionati con l'enzima fitasi, la giusta quantità di calcio e fosforo da aggiungere per...

    18-04-2014
  • Zootecnia, quando la produzione è virtuosa per l'economia

    La zootecnia, nonostante la crisi, sta cercando di tenere alto l'orgoglio italiano. Nel 2010 i ricavi ottenuti nel nostro Paese grazie agli allevamenti hanno portato introiti alle aziende pari a 36.216 milioni di euro. Nel 2012 il peso della produzione...

    07-04-2014
  • Non solo economia: l'allevamento del bestiame ha un ruolo "sociale"

    La pratica dell'allevamento non ha solo valore alimentare ed economico, ma riveste anche un importante ruolo sociale, soprattutto nei Paesi in via di sviluppo. A sostenerlo è la Fao, l'Organizzazione delle Nazioni Unite per l'alimentazione e...

    07-04-2014
  • Fao: la zootecnia può tagliare le emissioni inquinanti del 30%

    Se degli animali allevati si riesce a non buttare via niente, a guadagnarci è anche l'ambiente: quando i liquami prodotti dal bestiame vengono utilizzati come fertilizzanti agricoli o come fonti di energia rinnovabile, si determina un notevole vantaggio...

    07-04-2014
  • Alimentazione degli animali: la farina di soia è "gold standard"

    Nel 2013 le esportazioni statunitensi di carne di maiale hanno superato per il terzo anno consecutivo i 6 miliardi di dollari: è quanto emerge da un rapporto dell'US Meat Export Federation (USMEF) secondo cui il consumo di carne in tutto il mondo sta...

    17-03-2014
  • Polli da carne: negli Usa aggiornate le Linee guida

    Negli Stati Uniti sono recentemente state aggiornate le Linee guida per il benessere dei polli da allevamento. Stilate per la prima volta nel 1999 dal National Chicken Council con il titolo "NCC Animal Welfare Guidelines", queste Linee guida sono state da allora...

    27-02-2014
  • Lisina: la guerra dei prezzi è lontana dal finire

    La guerra dei prezzi della lisina negli Stati Uniti è ben lontana dal finire: a causa dell'avvio alla produzione di un altro impianto, infatti, l'offerta del prodotto - già in eccesso - sta crescendo ulteriormente provocando, per quanto riguarda il...

    26-02-2014
  • Allevamento, il futuro è il bestiame geneticamente modificato?

    Il bestiame geneticamente modificato potrebbe essere una soluzione pratica al problema della sicurezza del cibo. A sostenerlo è Jim Murray, esperto dell'Università della California secondo cui modificando geneticamente gli animali per renderli...

    24-02-2014
  • Sorgo geneticamente modificato: così è più digeribile

    Individuato un gene che conferisce al sorgo una maggiore digeribilità: la scoperta è stata effettuata dai ricercatori dell'Università del Queensland (Australia) guidati da Ian Godwin in collaborazione con i colleghi del Queensland Alliance...

    17-02-2014
  • Maiali: lo svezzamento con i probiotici rinforza l'intestino e le difese immunitarie

    Impiegare i probiotici nell'alimentazione dei suini neonati può favorire un miglior sviluppo dell'intestino e del sistema immunitario: a sostenerlo sono un gruppo di ricercatori cinesi della China Agricultural University di Pechino che hanno pubblicato i...

    27-01-2014
  • Antiossidanti nei mangimi, così si protegge la salute degli allevamenti

    Il mercato degli antiossidanti vivrà una crescita guidata dall'aumento della richiesta di proteine animali. Secondo gli esperti di Research and Markets, la necessità di aggiungere queste sostanze, importanti per preservare la qualità degli...

    20-01-2014
  • Allevamenti, ecco come comportarsi in inverno

    Nei mesi invernali anche il bestiame ha bisogno di cure particolari. Ecco quali sono i principali aspetti da tenere in considerazione secondo Gretchen Wilson, veterinaria dell'Ashland Area Veterinary Clinic Ashland, nel Wisconsin.   L'alimentazione. Il...

    22-12-2013
  • Alimentazione: il consumo di proteine animali è destinato a crescere

    Destinare parte dei prodotti dell'agricoltura al settore mangimistico non mette a rischio le risorse alimentari a disposizione di una popolazione mondiale in continua espansione, anzi. L'aumento degli abitanti del pianeta innalzerà sempre di più...

    16-12-2013
  • In Israele record mondiale di produzione di latte per mucca: ecco come

    Una dieta a base di mangimi adeguati al clima e metodi di alta tecnologia per la refrigerazione delle mucche affinché non patiscano troppo il caldo: sono queste due strategie, in particolare, alla base del “segreto del successo” che ha reso...

    21-10-2013