Numero risultati: 280
  • Del Bravo (Ismea): “Da contratti di filiera vantaggi per tutti i partecipanti a catena del valore”

    Produzioni stabili rispetto agli ultimi anni, necessità di promuovere i contratti di filiera, maggiore collegamento della ricerca. Mangimi&Alimenti fa il punto della situazione nel settore cerealicolo con Fabio Del Bravo, responsabile della Direzione...

    12-01-2020
  • Materie prime, a novembre su i prezzi. Raccolto di cereali previsto in aumento

    Con la sola eccezione dei cereali, a novembre sono saliti tutti i prezzi delle materie prime. L’incremento è stato notevole per la carne e l’olio vegetale e ha spinto al rialzo l’indice generale  che registra le variazioni mensili...

    30-12-2019
  • Ismea, nel terzo trimestre frenano i consumi dei prodotti agroalimentari

    I consumi dei prodotti agroalimentari sono in aumento rispetto allo scorso anno ma la spinta propulsiva del primo semestre è in frenata. Nei primi nove mesi dell’anno c’è stato un aumento dello 0,8% rispetto al 2018 ma nei primi sei...

    17-12-2019
  • Mais, attesa una maggiore produzione nell’Unione Europea

    L’Agricolture and Horticulture Development Board del Regno Unito ha fornito gli ultimi dati sui mercati di cereali e semi oleosi nel mondo. Tra le principali colture – come riferisce Fedd Navigator – per il mais è prevista una maggiore...

    12-12-2019
  • Carne, per la prima volta in vent’anni produzione in calo

    Dopo due decenni col segno positivo, nel 2019 la produzione di carne è prevista in calo. Colpa dell’epidemia di peste suina africana sopratutto in Cina che ha tagliato di almeno il 20% della produzione di carne suina, il secondo tipo di carne per...

    29-11-2019
  • Filiere, crescono i prezzi all’origine degli allevamenti

    I listini dei prodotti zootecnici nel terzo trimestre 2019, con un aumento del 5,7% su base tendenziale, hanno spinto al rialzo i prezzi dei prodotti agricoli alla produzione. In generale il rialzo è stato del 3,8%. Latte e derivati e gli animali vivi...

    24-11-2019
  • Stati Uniti, diminuiscono rendimento e produzione del mais

    Numeri negativi per la produzione di mais e di soia, sebbene a un grado inferiore, negli Stati Uniti. Un andamento simile è previsto per queste due commodities anche a livello globale. Il Dipartimento per l’Agricoltura degli Usa ha fornito i nuovi...

    19-11-2019
  • Ismea, stoccaggio punto debole della filiera cerealicola

    I centri di stoccaggio sono inadeguati ai bisogni della filiera cerealicola. Molti sono poco moderni, hanno una capacità oraria di lavorazione ridotta, una sola fossa di ricevimento e linee di carico che limitano lo stoccaggio differenziato per partite...

    07-11-2019
  • Micotossine negli alimenti, diminuisce il numero di non conformità

    Nel 2018 è diminuito il numero di campioni non conformi per la presenza di micotossine negli alimenti. Secondo i dati del Piano nazionale di controllo ufficiale delle micotossine lo scorso anno sono stati rilevati otto campioni non conformi mentre nel...

    02-11-2019
  • Ismea, per operatori del settore cerealicolo contratti di filiera da incentivare

    Il censimento sui centri di stoccaggio di Ismea contiene anche un’indagine qualitativa da cui emerge un quadro articolato del settore cerealicolo italiano. L’industria mantiene salda la leadership mentre le aziende agricole arrancano sotto i colpi...

    01-11-2019
  • Ucraina, verso il record di produzione cerealicola

    Ottima performance per il settore cerealicolo in Ucraina. È atteso infatti un raccolto record di 71,8 milioni di tonnellate, con maggiori quantità di grano e di orzo, secondo i dati diffusi dal ministero dell’Agricoltura del Paese...

    24-10-2019
  • Cerali, a settembre prezzi stabili. Cresce la stima della produzione di mais negli Usa

    A settembre i prezzi delle materie prime si sono mantenuti stabili. Il valore dell’Indice Fao dei Prezzi è stato pari a 170 punti, invariato quindi rispetto allo scorso mese di agosto ma superiore del 3,3% su base tendenziale. Considerando i vari...

    05-10-2019
  • Cereali, in rialzo le previsioni su produzione e consumi per l’anno prossimo

    Leggero aumento per il mais, grazie ai numeri incoraggianti previsti per gli Usa, stabile il grano, in calo la soia. L’International Grains Council ha rivisto le stime per la produzione delle principali colture per il 2019/2020 rispetto alle previsioni di...

    30-08-2019
  • Mais e grano duro, in aumento le importazioni nei primi mesi del 2019

    Un calo delle quantità e un corrispettivo aumento dei valori accomunano le importazioni e le esportazioni di cereali, semi oleosi e farine proteiche nei primi mesi del 2019 in Italia. Il Paese si conferma importatore di mais e grano duro mentre fa segnare...

    21-08-2019
  • Commodity alimentari, a luglio prezzi in leggero calo

    Stabile la carne, in netto calo cereali e prodotti lattiero-caseari. La Fao ha rilevato una riduzione dei prezzi delle principali commodity alimentari include nell’Indice Fao dei Prezzi Alimentari. A luglio il valore è stato di 170,9 punti, con una...

    04-08-2019
  • Produzione cereali, Usda prevede un aumento del loro utilizzo nel 2019/2020

    Per il 2019/2020 il Dipartimento di Agricoltura degli Stati Uniti ha previsto un aumento dell’utilizzo delle materie prime agricole a 376,9 milioni di tonnellate. Nel suo ultimo report l’amministrazione ha fatto il punto dell’utilizzo, del...

    30-07-2019
  • Agroalimentare, in leggera crescita nel primo trimestre

    Buon avvio per il settore agroalimentare nel 2019. Come riporta Ismea, nel primo trimestre il comparto agricolo è caratterizzato dal segno positivo, sebbene il suo contributo sia modesto alla crescita del Pil nazionale, e anche la produzione industriale...

    14-07-2019
  • Stati Uniti, in ritardo semina e sviluppo delle colture

    Negli Stati Uniti la semina e lo sviluppo di diverse colture impiegate nella produzione di mangimi - come mais, soia, frumento e sorgo - procedono a rilento. Lo rivela il rapporto: “Crop Progress” pubblicato il 17 giugno dal Dipartimento...

    26-06-2019
  • Usa: in ripresa semina di mais, soia e altri cereali

    Dopo diverse settimane di maltempo, che hanno ritardato la semina di diverse colture, la fine delle piogge ha consentito agli agricoltori statunitensi di proseguire la coltivazione di mais, soia e altri cereali utilizzati nella produzione dei mangimi. Lo...

    18-06-2019
  • Usa: maltempo ritarda semina di mais, soia e altri cereali

    A causa delle cattive condizioni meteorologiche, negli Stati Uniti la semina del mais, della soia e di altri cereali utilizzati nella produzione dei mangimi presenta un significativo ritardo. Lo rivela il rapporto “Crop Progress” pubblicato dal...

    06-06-2019
  • Produzione mondiale cereali, previsto nuovo record nel 2019

    Nel 2019 la produzione mondiale di cereali dovrebbe toccare un nuovo record, raggiungendo 2.722 milioni di tonnellate, 71 milioni di tonnellate in più rispetto al 2018. È quanto emerge dal rapporto “Fao Cereal supply and demand brief”...

    01-06-2019
  • Cereali, aumenta produzione in Europa

    Nel 2019 la produzione europea di cereali dovrebbe aumentare, fino a raggiungere 301 milioni di tonnellate. Lo comunica Coceral (l'associazione europea dei produttori di cereali, riso, semi oleosi, olio d'oliva e oli), secondo cui il raccolto dovrebbe essere...

    29-05-2019
  • Stati Uniti, in ritardo semina di mais e altri cereali

    Negli Stati Uniti le condizioni meteorologiche avverse avrebbero ritardato la semina del mais e di altri cereali utilizzati nella produzione dei mangimi. Lo evidenzia il rapporto “Crop Progress” pubblicato dal Dipartimento dell'Agricoltura degli...

    23-04-2019
  • Commodities alimentari, a marzo prezzi stabili

    A marzo i prezzi delle materie prime alimentari sono rimasti sostanzialmente stabili. L’aumento delle quotazioni dei prodotti lattiero-caseari e della carne è stato, infatti, compensato dal calo dei listini dei cereali, dell'olio vegetale e dello...

    07-04-2019
  • Usa, diminuiscono esportazioni e uso nazionale di mais e grano

    Negli Stati Uniti il calo delle esportazioni potrebbe determinare un aumento delle scorte di mais e grano, mentre le riserve nazionali di soia dovrebbero diminuire. Lo evidenzia il rapporto “World agricultural supply and demand estimates” pubblicato...

    20-03-2019