• Europa, mercato dei prodotti lattiero-caseari in ribasso

    Print
    Formaggi

    In maggio, il mercato europeo dei prodotti lattiero-caseari ha chiuso in ribasso. Il prezzo dei principali latticini è sceso settimana dopo settimana, ha resistito solo quello del cheddar. Lo riferisce l’organizzazione britannica Dairyco, secondo cui a spingere al ribasso il settore è stata l’ingente produzione di latte nei Paesi dell’Unione Europea.

    Gli esperti sottolineano che la situazione dovrebbe presto cambiare, perché è previsto un declino stagionale nella produzione di latte. Secondo Dairyco questo dovrebbe ridurre la pressione per i prossimi mesi. Tuttavia, se la produzione globale continuerà ad attestarsi intorno o sopra i livelli registrati negli ultimi anni, i benefici per i produttori di latticini resteranno limitati.

    In maggio i prezzi del burro e della polvere di latte scremato europei hanno continuato a scendere. La tendenza era iniziata in aprile, in concomitanza con un’elevata produzione di latte, con una maggiore disponibilità delle forniture e con una maggiore competitività sul mercato estero dei prodotti stranieri, trainata dalla debolezza del dollaro neozelandese.

    L’ultima vendita del Global Dairy Trade è scesa per la sesta volta consecutiva, registrando un calo del 4,3%. I principali ribassi hanno interessato il burro (-10%), il latte intero (-7.4%), il burro e il latte in polvere (-7.0%) e il lattosio (-6.9%). Confrontando i dati della produzione di latte nel mese di aprile 2015 con quelli di aprile 2014, Dairyco ha anche rilevato che il latte totale venduto per il consumo umano è diminuito dell’1,9%, attestandosi a 36,2 milioni di litri.

    n.c. 08-06-2015 Tag: lattelatticiniformaggiprodotti lattiero-casearimercatoprezzi
Articoli correlati
  • Carne suina, quotazioni in ribasso

    Nella seconda parte del 2018 in Italia i prezzi delle diverse tipologie di suini registrano un calo. Scendono anche le quotazioni dei suinetti (da 30 kg), che fino a maggio risultavano in crescita. È quanto emerge dal rapporto: “Suini: tendenze del...

    16-11-2018
  • Materie prime alimentari, prezzi in calo a ottobre

    A ottobre i prezzi internazionali delle materie prime alimentari hanno registrato una flessione. Il calo dei listini dei prodotti lattiero-caseari, delle carni e degli oli vegetali ha, infatti, più che compensato l'incremento delle quotazioni dello...

    11-11-2018
  • Latte, rialzo dei prezzi in Europa

    A partire da giugno, ogni mese il prezzo del latte alla stalla in Europa e in Italia ha registrato un lieve aumento. Tuttavia, si mantiene significativamente al di sotto rispetto ai livelli dello scorso anno. È quanto emerge dal rapporto: “Lattiero...

    28-10-2018
  • Alcuni indicatori sintetici dell’economia italiana nel primo trimestre 2018

    Secondo le stime Istat, nel primo trimestre 2018 l’economia italiana risulterebbe in lieve rallentamento, con la produzione del settore manifatturiero e le esportazioni che registrano alcuni segnali di flessione, l’occupazione tornata ad aumentare e...

    23-10-2018
  • Commodities alimentari, a settembre quotazioni in calo

    A settembre i prezzi delle materie prime alimentari sono diminuiti, soprattutto a causa dell’aumento delle scorte dei cereali di base. Ma sono diminuiti anche i listini dei prodotti lattiero-caseari e degli oli vegetali. Lo comunica l’Organizzazione...

    12-10-2018