• Mangimi a base di alghe, un valido nutrimento per il bestiame

    Print
    Allevamenti bovini

    I mangimi prodotti con farina di alghe potrebbero rappresentare un'importante fonte di energia e proteine. È quanto emerge da uno studio pubblicato sulla rivista Journal of Animal Science dai ricercatori dell'Iowa State University di Ames (Usa) e della Montana State University di Bozeman (Usa). Secondo gli esperti, un pasto composto per il 57% dai vegetali acquatici ha un contenuto leggermente più elevato di grassi e la stessa quantità di proteine del mais. Potrebbe, dunque, sostituire efficacemente i mangimi tradizionali.

    Nel corso della ricerca, gli autori hanno condotto una serie di esperimenti diretti a valutare gli effetti dell'impiego delle alghe negli alimenti per animali. Al termine, hanno scoperto che il bestiame non ha fatto distinzioni tra i pasti preparati con le farine tradizionali e quelli preparati con la farina di alghe. Inoltre, è emerso che questi ultimi apportano un elevato contenuto di proteine e costituiscono un'ottima fonte di energia. Pertanto, secondo gli esperti, i mangimi a base di alghe rappresentano un valido alimento per i ruminanti.

    redazione 19-08-2015 Tag: alghemangimiproteinebestiamealimentazione animale
Articoli correlati