Victam
  • Usa, maltempo mette a rischio coltivazioni soia e mais

    Print
    Alluvione

    Negli Stati Uniti il maltempo potrebbe mettere in pericolo le coltivazioni di soia e mais. Lo sostiene Planalytics, una società meteorologica con sede a Berwyn (Pennsylvania), secondo cui le recenti alluvioni potrebbero ridurre la produzione di mais del 55% e quella di soia del 60%.

    Secondo Planalytics, oltre la metà di tutti i terreni coltivati con il cereale e con il legume rischiano di essere colpite da un allagamento nel corso di questa primavera. “La convergenza delle condizioni meteorologiche ha determinato quello che è già stato descritto come ‘il peggiore disastro provocato dalle alluvioni che abbia mai colpito la regione’ – scrive la società in un comunicato stampa -. Planalytics stima che negli Stati Uniti il 55% degli ettari di mais e il 60% degli ettari di soia corrano il rischio di essere colpiti da inondazioni forti o moderate durante questa primavera”.

    La società calcola che soltanto l'8% delle piantagioni di soia e il 14% di quelle di mais presentano rischi minimi di essere danneggiate dalle alluvioni. Le coltivazioni maggiormente esposte al pericolo si trovano in Iowa, Minnesota e Nebraska, ma presentano rischi significativi anche quelle situate nel Missouri, nel Nord Dakota e nell'Illinois.

    redazione 02-04-2019 Tag: soiamaisUsaclimaalluvionicoltivazioni
Articoli correlati
  • Stati Uniti, in ritardo semina di mais e altri cereali

    Negli Stati Uniti le condizioni meteorologiche avverse avrebbero ritardato la semina del mais e di altri cereali utilizzati nella produzione dei mangimi. Lo evidenzia il rapporto “Crop Progress” pubblicato dal Dipartimento dell'Agricoltura degli...

    23-04-2019
  • Mais, impiego di funghi autoctoni efficace contro aflatossine

    L’impiego di funghi autoctoni di Aspergillus flavus incapaci di produrre micotossine potrebbe proteggere le piantagioni di mais dalla contaminazione da aflatossine. Lo rivela uno studio pubblicato sulla rivista Agronomy Journal dagli scienziati della North...

    06-04-2019
  • Usa, in calo piantagioni di soia

    Nel 2019 le piantagioni statunitensi di soia dovrebbero diminuire, mentre quelle del mais dovrebbero aumentare. Nel frattempo, le scorte del legume sono cresciute, mentre quelle del cereale sono scese. Lo evidenziano i rapporti “Prospective...

    04-04-2019
  • Marcello Veronesi: “Prioritario il supporto a ricerca per lo sviluppo dell'agroalimentare italiano”

    "Il quadro che emerge dall'indagine di Nomisma sull'innovazione in agricoltura riafferma ancora una volta l’urgente necessità di investire di più nella ricerca. Il contributo che arriva dal progresso scientifico può essere determinante...

    21-03-2019
  • Usa, diminuiscono esportazioni e uso nazionale di mais e grano

    Negli Stati Uniti il calo delle esportazioni potrebbe determinare un aumento delle scorte di mais e grano, mentre le riserve nazionali di soia dovrebbero diminuire. Lo evidenzia il rapporto “World agricultural supply and demand estimates” pubblicato...

    20-03-2019