• Agricoltura: fasce tampone funzionano contro erbicidi

    Print
    Fasce tampone

    L'uso di fasce tampone (buffer strips) a base di vari tipi di piante ed erba - già dimostratesi efficaci nel limitare l'erosione e la perdita delle sostanze nutritive nel terreno - sono in grado di ridurre la quantità di erbicidi e di antibiotici veterinari negli appezzamenti agricoli. A sostenerlo sono gli studiosi dell'University of Missouri (Usa) secondo cui le fasce d'erba, larghe alcuni metri, sarebbero capaci di filtrare l'acqua superficiale che arriva nei campi, depurandola da sostanze come diserbanti e antibiotici veterinari che in essa possono riversarsi.

     

    I ricercatori hanno confrontato l'efficacia di tre tipologie di fasce tampone nel ridurre il trasporto di erbicidi e antibiotici veterinari nell'acqua di superficie, rilevando che erano tutte in grado di trattenere i diserbanti (fino al 72%) e gli antibiotici veterinari (fino al 70%), e che l'uso in particolare di alcune specie, come il pioppo ibrido, può migliorare la depurazione dagli antibiotici.

    Miriam Cesta 30-09-2011 Tag: agricolturaerbicipesticidi
Articoli correlati