Numero risultati: 7
  • Le cinque "bufale" anti-Ogm del 2016. Ecco perché sono false

    Nel 2016 sono girate diverse notizie dirette a screditare l’impiego degli organismi geneticamente modificati (Ogm), che si sono rivelate completamente prive di fondamento scientifico. Un articolo firmato da Carol Lynn Curchoe sulla rivista online Genetic...

    19-01-2017
  • Ogm, USDA esclude dall'elenco gli organismi geneticamente ottimizzati

    Le piante il cui patrimonio genetico è stato modificato con il sistema CRISPR/Cas9, portato sotto alle luci dei riflettori dalla possibilità di correggere singole lettere del DNA di un organismo, devono essere considerate organismi geneticamente...

    17-10-2016
  • Bayer e Monsanto, insieme per creare leader mondiale nel settore agricolo

    Dopo alcuni mesi di trattative, Bayer ha acquisito Monsanto per 66 miliardi di dollari. La fusione tra l'azienda farmaceutica tedesca e l'impresa statunitense di biotecnologie agrarie nasce con l'obiettivo di realizzare una multinazionale leader nel settore...

    20-09-2016
  • Usda: nuova varietà di mais Ogm è sicura

    Il Dipartimento dell'Agricoltura degli Stati Uniti (Usda) ha ritenuto sicura una nuova varietà di mais Ogm. Ha, infatti, dichiarato che il granoturco geneticamente modificato Mon 87411 “non rappresenta una minaccia significativa per le colture, per...

    11-12-2015
  • Worldwatch Institute, gli OGM continuano a espandersi

    Negli ultimi due decenni, la quantità dei terreni agricoli utilizzati per la coltivazione degli organismi geneticamente modificati è aumentata, raggiungendo i 181,5 milioni di ettari nel 2014. È quanto emerge da un'analisi condotta dal...

    27-03-2015
  • Ogm e tumori, ritirata la ricerca dello scandalo

    La ricerca francese a firma Gilles-Eric Seralini che lo scorso anno ha lanciato l'allarme sulla presunta tumorigenicità delle piante geneticamente modificate usate a scopo alimentare è stata sconfessata anche dall'editore che l'aveva pubblicata....

    09-12-2013
  • Efsa: "Su Mais Mon 810 nessuna prova di rischio". Confermata la posizione di Assalzoo

    “Non emergono specifiche prove scientifiche, in termini di rischio per la salute umana o animale e per l'ambiente che giustifichino la notifica di una misura di emergenza in base all'articolo 34 del regolamento (ce) 1829/2003 e che invalidino le sue...

    30-09-2013